Roberto Pili – Stato Migrante

Cagliari - 10/02/2017 : 12/03/2017

Roberto Pili ha documentato gli sbarchi dei migranti dal 2011 ad oggi, raccogliendo una impressionante quantità di testimonianze che restituisce con il rigoroso occhio della cronaca tutta l'umanità delle persone ritratte e la loro vita dallo sbarco al reinserimento.

Informazioni

  • Luogo: IL GHETTO
  • Indirizzo: Via Santa Croce 18 - Cagliari - Sardegna
  • Quando: dal 10/02/2017 - al 12/03/2017
  • Vernissage: 10/02/2017 ore 18,30
  • Autori: Roberto Pili
  • Curatori: Giacomo Pisano
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: La mostra è visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Comunicato stampa

Stato Migrante è la mostra del fotoreporter Roberto Pili, curata da Giacomo Pisano e in programma nel Centro comunale d’arte Il Ghetto, a Cagliari, dal 10 febbraio al 12 marzo.
Roberto Pili ha documentato gli sbarchi dei migranti dal 2011 ad oggi, raccogliendo una impressionante quantità di testimonianze che restituisce con il rigoroso occhio della cronaca tutta l'umanità delle persone ritratte e la loro vita dallo sbarco al reinserimento


All'inaugurazione, prevista il 10 febbraio con inizio alle 18.30, interverranno oltre l'autore e il curatore anche Don Ettore Cannavera, fondatore della comunità La Collina, responsabile dell'associazione Cooperazione e Confronto che gestisce il Progetto Sprar 'Emilio Lussu' dedicato ai richiedenti asilo (il progetto 'Emilio Lussu' è il primo nato in Sardegna nell'ambito del Sistema di Protezione per i Richiedenti Asilo e Rifugiati), Mauro Carta (presidente delle Acli Proviniciali) Valter Piscedda (ex sindaco di Elmas, attualmente consigliere regionale), Donatella Mendolia (rappresentante del collettivo Chourmo e organizzatrice del festival Marina Cafè Noir) All'interno del percorso espositivo sarà proiettata anche la video mostra Diversamente Migranti, da un'idea di Giacomo Pisano in collaborazione con Chourmo e Marina Cafè Noir.