Roberto Goffi – La casa di Carol Rama

Cagliari - 15/02/2019 : 15/03/2019

Il Centro Fotografico Cagliari di Cristian Castelnuovo è lieto di presentare la mostra del fotografo piemontese Roberto Goffi "La casa di Carol Rama" con un lavoro inedito su Carol Rama e sulla sua casa studio a cura di Roberta Vanali.

Informazioni

  • Luogo: CENTRO FOTOGRAFICO CAGLIARI
  • Indirizzo: Via Eleonora D'Arborea 51 - Cagliari - Sardegna
  • Quando: dal 15/02/2019 - al 15/03/2019
  • Vernissage: 15/02/2019 ore 18,30
  • Autori: Roberto Goffi
  • Curatori: Roberta Vanali
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: Aperto tutti i Giovedì e Venerdì e Sabato dalle 18.30 alle 20.30 Aperto su appuntamento tutti i giorni della settimana tranne la Domenica

Comunicato stampa

Il Centro Fotografico Cagliari di Cristian Castelnuovo è lieto di presentare la mostra del fotografo piemontese Roberto Goffi "La casa di Carol Rama" con un lavoro inedito su Carol Rama e sulla sua casa studio a cura di Roberta Vanali.

“Il buio mi difende da quello che può succedermi ogni giorno, mi aiuta a superare le cose negative, è un’astuzia con cui credo di modificare un po’ la mia vita. Perché ogni nuova giornata è un’operazione molto bella e coraggiosa, ma anche così difficile. C’è chi si toglie le angosce facendo shopping, io col buio in casa

Pareti dipinte di grigio, tende nere alle finestre e un grande letto dove trascorrere gran parte del tempo e ricevere amici illustri. Tutt’intorno frammenti del passato che sono diventati ragione di vita. Linfa a cui attingere per esprimere l’inesprimibile. Ogni dettaglio della casa di Carol Rama – una mansarda di via Napione a Torino - è la trasposizione delle sue irriverenti e trasgressive opere. E tutto ciò Roberto Goffi lo comprende già dal 1985 quando immortala la casa-museo per un articolo di Corrado Levi su Domus, nonostante il taglio documentaristico e la scelta del colore. Perché solo il rigore del bianco e nero svela la vera struttura e l’essenza delle cose.” Roberta Vanali

Roberto Goffi, fotografo professionista dal 1977, ha esposto in Italia e all'estero in prestigiosi musei e gallerie, vanta un curriculum interminabile, le ultime mostre al Zhenjiang Museum in Cina e alla Galleria del Ponte di Torino. Fotografo ufficiale della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo per l’Arte, ha collaborato con le firme più importanti del mondo dell'arte e le sue opere sono nelle collezioni de la Bibliothèque Nationale de Paris, al Museo Ettore Fico, alla Galleria d’Arte Moderna di Torino, alla Fondazione Italiana per la Fotografia di Torino, all’Istituto Nazionale della Stampa di Roma e presso numerose collezioni private. In mostra al Centro Fotografico Cagliari 25 fotografie in bianco e nero di cui alcune inedite, tra ritratti e scorci della casa-museo dell'artista.