Roberto Cifarelli – Le strade del jazz

Ferrara - 04/02/2017 : 28/04/2017

La mostra, che ha già fatto tappa a Colonia in occasione di Photokina, al Blue Note di Milano e ad Artusi Jazz (Forlimpopoli), coglie alcuni dei più grandi musicisti della scena jazz internazionale quando, a fine concerto, spariscono nella notte.

Informazioni

  • Luogo: TORRIONE SAN GIOVANNI
  • Indirizzo: Via Rampari Belfiore, 167 I – 44121 - Ferrara - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 04/02/2017 - al 28/04/2017
  • Vernissage: 04/02/2017 ore 21,30
  • Autori: Roberto Cifarelli
  • Generi: fotografia, personale
  • Biglietti: Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci. “Le strade del jazz” è fruibile fino al 28 aprile 2017 nelle serate di programmazione.
  • Sito web: http://www.jazzclubferrara.com
  • Email: press@jazzclubferrara.com

Comunicato stampa

Sabato 4 febbraio, fotografia e musica s’incontrano al Torrione. La vernice de’ “Le strade del jazz”, personale di Roberto Cifarelli - uno dei fotografi di jazz più apprezzati - anticiperà infatti il cocktail di jazz, funk e rock del Trio Bobo, creato nel 2002 da Faso e Christian Meyer - musicisti della sezione ritmica di Elio e Le Storie Tese - assieme al chitarrista Alessio Menconi.

Sabato 4 febbraio (ore 21.30), fotografia e musica s’incontrano ancora una volta al Torrione

Dopo il successo riscosso dalle grafiche di Gianluigi Toccafondo e dagli scatti di Michele Bordoni, protagoniste della terza ed ultima esposizione di questa edizione speciale di Ferrara in Jazz 2016/17 saranno “Le strade del jazz” di Roberto Cifarelli.
La mostra, che ha già fatto tappa a Colonia in occasione di Photokina, al Blue Note di Milano e ad Artusi Jazz (Forlimpopoli), coglie alcuni dei più grandi musicisti della scena jazz internazionale quando, a fine concerto, spariscono nella notte. Sguardi persi verso l’orizzonte, sguardi adrenalinici, assonnati, divertiti e poi valige, custodie vissute di strumenti dai poteri magici. Il palco è ora la città, fatta di marciapiedi deserti e luci sfocate…
Il vernissage precede il live del Trio Bobo, progetto creato nel 2002 da Faso (basso elettrico) e Christian Meyer (batteria), musicisti della sezione ritmica di Elio e Le Storie Tese, assieme al chitarrista Alessio Menconi.
Fin dalle prime prove, la poetica della band si è configurata come un bilanciato cocktail di jazz, funk e rock, dotato di una carica energetica esplosiva e di un giocoso sense of humor. La personalità musicale poliedrica e brillante dei tre componenti emerge appieno anche nel nuovo disco del gruppo, le cui composizioni saranno protagoniste di questo live ferrarese.
Gli scatti di Roberto Cifarelli, a cura di Eleonora Sole Travagli, saranno fruibili fino al 28 aprile nelle serate di programmazione.

Alessio Menconi
Alessio Menconi è nato a Genova e attualmente risiede a New York. Notato fin da subito dai migliori musicisti italiani e stranieri con cui collabora e suona in tutto il mondo, vince (nel 2009) il “Premio Jazz Lighthouse” alla carriera. Nel 2011 viene incluso come unico italiano nella compilation “I più grandi chitarristi jazz del mondo” allegata a “La Stampa” ed il suo cd “Sketches of Miles” è stato incluso tra i 100 dischi internazionali di jazz più belli del 2014.

Roberto Cifarelli
Nei luoghi in cui si suona jazz, la figura di Roberto Cifarelli è ormai parte integrante della scenografia. Da anni Cifarelli collabora con le più prestigiose riviste di settore italiane e internazionali, esponendo regolarmente in Italia e all’estero. È inoltre tra i fondatori della prima agenzia fotografica dedicata allo spettacolo, e soprattutto al jazz, presieduta da Carlo Verri.