Rob Chavasse – Shutter

Bologna - 02/02/2019 : 14/02/2019

L’artista britannico Rob Chavasse presenta Shutter, una nuova opera site specific nello spazio espositivo TRIPLA.

Informazioni

  • Luogo: TRIPLA
  • Indirizzo: via Indipendenza 71f - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 02/02/2019 - al 14/02/2019
  • Vernissage: 02/02/2019 ore 18
  • Autori: Rob Chavasse
  • Curatori: Giovanni Rendina
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: visibile 24 ore su 24

Comunicato stampa

L’artista britannico Rob Chavasse presenta Shutter, una nuova opera site specific nello spazio espositivo TRIPLA. La mostra consiste in un murale a grandezza naturale, stampato direttamente su parete con una pistola a getto d’inchiostro. Fondata nel 2016, Tripla ha ospitato mostre personali e collettive di artisti italiani e internazionali. Le vetrine dello spazio sono illuminate 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sempre visibili dal pubblico. Dopo tre anni di programmazione, lo spazio sta chiudendo per essere riassegnato dal Comune

Per l’ultima mostra di TRIPLA in via Indipendenza, Chavasse crea un’opera che rimanda al recente passato e al possibile futuro dello spazio no-profit. La natura effimera delle opere rispecchia la presenza temporanea di TRIPLA. La pistola a getto d’inchiostro utilizzata dall’artista è originariamente destinata a scopi commerciali, normalmente impiegata per stampare sulle merci informazioni organizzate in singole linee: dalle dimensioni, ai prezzi, fino ai codici a barre. “Hackerando” la stampante, Chavasse si appropria delle sue funzioni per sovrapporre linee di informazioni e codificarle in un’immagine di grandi dimensioni che specula sul futuro commerciale delle vetrine.
Rob Chavasse è nato nel 1984 a Shoreham-By-Sea, (UK). Ha studiato all’UWE di Bristol. Vive e Lavora a Dover (UK). Tra le recenti mostre personali: The gallerist, The Sunday Painter, London, UK, 2018. Slow dance, David Dale, Glasgow, UK, 2017. Codes of conduct, Holy Motors, Hong Kong, CN, 2016. Braids, Jupiter Woods, Vienna, AU, 2016. The doldrums, Interstate Projects, New York, US, 2016.
Giovanni Rendina è nato nel 1991 a Cesena. È un curatore indipendente. Ha studiato Curatela e Collezioni al Chelsea College of Arts e sta svolgendo un dottorato di ricerca presso l’Università del Molise. Recenti curatele includono: A slump, Andrew Mealor, Gelateria Sogni di Ghiaccio, Bologna 2017. Do you come here often?, Mattia Pajè, Ponte Sanguinario, Spoleto, 2017. Cassata Drone, g. olmo stuppia, Palermo, 2018.
TRIPLA è un artist-run-space fondato a Bologna nel 2016 da Luca Bernardello, Paolo Bufalini e Filippo Cecconi. Dal 27 febbraio 2016 le sue vetrine, illuminate 24/7, hanno ospitato personali e collettive di artisti italiani ed internazionali.
Shutter rientra tra i main projects di ART CITY Bologna 2019 in occasione di Arte Fiera.
Partners:
Mahler & Lewitt Studios http://www.mahler-lewitt.org/
The Sunday Painter http://www.thesundaypainter.co.uk/