Ritratti di città in un interno

Milano - 25/11/2014 : 17/12/2014

Mostra multimediale dedicata alla città di Milano, insieme a Bologna e Roma, che si inserisce nel percorso intrapreso da tempo dalla Fondazione Stelline dedicato alla conoscenza e alla divulgazione dei temi della città metropolitana, di analisi della trasformazione di Milano e del suo tessuto urbano e sociale.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE STELLINE
  • Indirizzo: Corso Magenta 61 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 25/11/2014 - al 17/12/2014
  • Vernissage: 25/11/2014 ore 18,30
  • Generi: new media
  • Orari: martedì - domenica (chiuso il lunedì), 10 - 20
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: http://www.ritrattidicitta.it

Comunicato stampa

Dal 26 novembre al 17 dicembre la Fondazione Stelline ospita la mostra multimediale dedicata alla città di Milano, insieme a Bologna e Roma, che si inserisce nel percorso intrapreso da tempo dalla Fondazione Stelline dedicato alla conoscenza e alla divulgazione dei temi della città metropolitana, di analisi della trasformazione di Milano e del suo tessuto urbano e sociale.

Il progetto è dedicato alla presentazione del portale di accesso telematico ai webGIS (Geographic Information System) per conoscere il patrimonio documentale cartografico e iconografico di Milano, Bologna e Roma

L’allestimento, grazie a una serie di filmati e installazioni multimediali, consente al visitatore di viaggiare nello spazio e nel tempo, attraverso la narrazione del patrimonio visuale delle tre città.
Un grande touchscreen permette ai visitatori di sperimentare direttamente la navigazione dal sito www.ritrattidicitta.com, esplorando le città nella propria dimensione storica e spaziale, comprendendone così i processi di formazione e trasformazione attraverso il tempo. Particolare attenzione è dedicata al periodo illuminista e napoleonico, che coincide con il momento in cui la diffusione a mezzo stampa della cartografia e la pratica del Grand Tour hanno contribuito a forgiare lo spirito più cosmopolita della classe intellettuale europea, ponendo le premesse per una democratizzazione del sapere cartografico.
“Ritratti di città in un interno”, è curata da Maria Pompeiana Iarossi (Politecnico di Milano), Maura Savini (Università di Bologna) e Paolo Micalizzi (UniRoma3).