Rita Soccio – Warning!

Cupra Marittima - 15/04/2012 : 13/05/2012

Warning! è il monito che l’artista lancia attraverso questo progetto. Attenzione dunque a quello che indossiamo, mangiamo, inaliamo o ancora che utilizziamo sul nostro corpo. La Soccio, dunque, attraverso una sua personale mise en scène che comprende installazioni, video e fotografia, pone l’accento su molti degli aspetti correlati alla quotidianità e su quelle che possono essere le conseguenze per l’uomo e il suo organismo.”. (Elisa Mori)

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA FRANCO MARCONI
  • Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele 70 - Cupra Marittima - Marche
  • Quando: dal 15/04/2012 - al 13/05/2012
  • Vernissage: 15/04/2012 ore 18
  • Autori: Rita Soccio
  • Curatori: Elisa Mori
  • Generi: fotografia, arte contemporanea, personale, new media

Comunicato stampa

Domenica 15 aprile la Galleria Marconi di Cupra Marittima e Marche Centro d’Arte presentano Warning!, personale di Rita Soccio. La mostra è curata da Elisa Mori che è autrice anche del testo critico. L’inaugurazione Warning è alle ore 18.00.
La personale di Rita Soccio è il terzo appuntamento di Traditeci pure… ma non lasciateci soli, la rassegna di mostre che la Galleria Marconi organizza per la stagione 2011/2012.
Warning può essere visitata presso gli spazi della Galleria Marconi a Cupra Marittima e fa parte degli eventi che si affiancano all’Expò di arte contemporanea Marche Centro d’Arte



“L’incontro con Rita Soccio rappresenta uno dei quei rari momenti in cui è possibile parlare di un’arte “consapevole”, rivelatrice e testimone attiva dell’epoca contemporanea. Ancora una volta il celebre motto della Soccio “L’arte senza etica è pura estetica” ben si adatta a quest’ultimo lavoro, ideato e concepito a partire dall’estate del 2011, ma che vede la sua più completa attuazione nell’ambito di questa esposizione presso la Galleria Marconi di Cupra Marittima.
Warning! è il monito che l’artista lancia attraverso questo progetto. Attenzione dunque a quello che indossiamo, mangiamo, inaliamo o ancora che utilizziamo sul nostro corpo. La Soccio, dunque, attraverso una sua personale mise en scène che comprende installazioni, video e fotografia, pone l’accento su molti degli aspetti correlati alla quotidianità e su quelle che possono essere le conseguenze per l’uomo e il suo organismo.”. (Elisa Mori)

Traditeci pure ci sono tante cose da vedere, l’arte è un fiume che accoglie, raccoglie sedimenta e spande. Guardate le mostre, cercate l’arte, visitate gallerie, musei, luoghi contaminati, senza preconcetti ma anche senza superficialità. L’importante è non farsi ingannare, lealtà e infedeltà camminano spesso insieme. Andate… ma non lasciateci soli.


On Sunday 15th April, Marconi Gallery of Cupra Marittima and Marche Centro d'Arte present Warning!, sole exposition by Rita Soccio. The exhibition is cured by Elisa Mori who is the author of the critical text as well.Opening of Warning at 6.00 p.m..
Rita Soccio sole exposition is the third appointment of Traditeci pure...ma non lasciateci soli (Be unfaithful well ...but don't leave us alone) it's the series of expositions organized by Marconi Gallery for 2011/2012 season.

Warning can be visited at Marconi Gallery, Cupra Marittima and is part of the events that accompany the contemporary art Expò Marche Centro d'Arte.
"The meeting with Rita Soccio is one of the rare moments when it is possible to talk of a "conscious" art testifying and revealing the contemporary age. Once again the known motto by Soccio " Art without ethic is pure aesthetic" is well suited to this last work, conceived and designed starting from the Summer 2011, but which sees its most complete implementation in this exhibition at Marconi Gallery of Cupra Marittima. Warning! is the warning issued by the artist through this project. So mind out there of what we wear, eat, inhale or we use on our body too. Through her personal mise en scène that includes installations, videos and photography, Rita Soccio emphasis on many aspects related to the everyday and on which could be the consequences for man and his body." (Elisa Mori)

Be unfaithful to us well there are many things to see, art is a river receiving, recollecting, sedimenting and spreading.See the expositions, search for art, visit galleries, museums, contaminated sites, without any preconceptions but without any superficiality too. What's important is not being mistaken, loyalty and disloyalty often go together. Go...but don't leave us alone.



scheda tecnica/technical card

curatore/curator by Elisa Mori
testo critico/art critic by Elisa Mori

ufficio stampa/ press agent Dario Ciferri
traduzione di/translation by Patrizia Isidori
relazioni esterne e promozione delle attività/ external relationship and promotion of activities
Riviera Oggi

fotografia/photography Marco Biancucci©
riprese video/video shooting Stefano Abbadini
allestimenti/preparation Marco Croci
progetto grafico/graphic project Roberto Montani - maicol e mirco

webmaster
Siscom

Partner
Cocalo's Club