Renato Missaglia – La Follia: emozioni

Bologna - 28/01/2012 : 29/01/2012

Fil rouge della serata sarà la contaminazione tra arte visiva e testi musicali. Sia per la presenza di Renato Missaglia e del cantante Omar Pedrini, sia perché dalle parole della canzone “La Follia” si sviluppa il percorso tra le opere dell'artista.

Informazioni

  • Luogo: OMNIA LAB
  • Indirizzo: Via Santa Maria Maggiore,2/2 A - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 28/01/2012 - al 29/01/2012
  • Vernissage: 28/01/2012 ore 22
  • Autori: Renato Missaglia
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento
  • Uffici stampa: OMNIA RELATIONS

Comunicato stampa

QUANDO LA COMUNICAZIONE DIVENTA ARTE

Un fuori fiera molto speciale quello organizzato da Omnia Ralations in collaborazione con l’artista Renato Missaglia in occasione della 36esima edizione di Arte Fiera, la fiera internazionale dell'arte contemporanea, in programma a Bologna dal 27 al 30 gennaio.
All'interno del nuovo spazio Omnia Lab, nel centro di Bologna, dal 26 gennaio verranno esposte le opere d'arte che hanno composto il calendario 2012 dell'agenzia che da una factory a metà strada tra Bologna e Ferrara, segue la comunicazione (tra gli altri) di Cortina, Riccione, Courmayeur


I tre case history saranno oggetto dell’intervento di Chiara Caliceti domani,
giovedì 19 gennaio all’appuntamento inaugurale della fiera milanese Festivity (spazio “La Piazza di tutte le Feste” padiglione 4 di Fieramilanocity) sul tema “la comunicazione in un mondo che cambia”.

Casoni Fumanti di Mezzolara di Budrio, Bologna 18 gennaio 2012_L'arte di saper dare una seconda vita a un volto, lasciandone intatta la sua più intrinseca sostanza. Una prerogativa del lavoro di Renato Missaglia, artista e ritrattista visionario della provincia di Brescia, che da qualche mese ha intrapreso una proficua collaborazione con Omnia Relations. L’ultima “opera” nata da questo sposalizio è stato il calendario 2012 dell'agenzia bolognese realizzato proprio dal ritrattista lombardo.
Calendario Omnia Relations 2012

È stato così naturale per Renato Missaglia e Omnia Relations pensare a un evento assieme in occasione della festa dell’arte per antonomasia, ArteFiera di Bologna, in programma dal 27 al 30 gennaio 2012.
Proprio nello stesso weekend, a partire da giovedì 26 e fino a domenica 29 gennaio, lo spazio Omnia Lab, situato nel cuore di Bologna, si trasformerà in atelier: una selezione di opere di Renato Missaglia e un focus sulle tante prove d’artista che hanno poi dato vita al calendario Omnia Relations 2012. Sarà possibile ammirare le tavole che interpretano, secondo Missaglia, i dodici mesi dell'agenzia bolognese, ognuno rappresentato da uno o più componenti dello staff immersi nella nuovissima sede: la factory creativa ai Casoni Fumanti di Mezzolara di Budrio, tra Bologna e Ferrara.
A inaugurare la mostra/laboratorio presso lo spazio Omnia Lab in via Santa Maria Maggiore a Bologna un vernissage particolare. L'evento dal titolo “La Follia: emozioni. Da una canzone di Omar Pedrini” si aprirà a esposizione chiusa, alle ore 22 di sabato 28 gennaio nella notte bianca delle gallerie bolognesi. Fil rouge della serata sarà la contaminazione tra arte visiva e testi musicali. Sia per la presenza di Renato Missaglia e del cantante Omar Pedrini, sia perché dalle parole della canzone “La Follia” si sviluppa il percorso tra le opere dell'artista. “La follia è un'amica che mi tiene compagnia...”, comincia il testo della canzone; qui questa strana amica è il modo di Missaglia di rappresentare i volti.
Nella serata c'è anche spazio per la solidarietà: 10 ritratti realizzati ad hoc dall'artista bresciano verranno messi in vendita per sostenere l'Associazione Baby nel Cuore (shooting fotografico su prenotazione al numero 3315844304), che si occupa da anni di aiuti a distanza per i bambini in difficoltà.
Per Omnia Relations sarà l'occasione per presentare di fatto, assieme al calendario, anche la nuova sede ai Casoni Fumanti di Mezzolara di Budrio, una location in aperta campagna, tra Bologna e Ferrara. È da questo cuore pulsante che si sviluppa l'attività dell'agenzia, che cura l'immagine di clienti importanti come Cortina, Riccione e Courmayeur. È per l'esperienza maturata in queste località che Chiara Caliceti, direttore generale di Omnia Relations, è stata chiamata a partecipare alla presentazione della ricerca realizzata da Abis, Analisi e Strategie, dal titolo “Feste ed eventi in un mondo che cambia”, che lancerà un dibattito sul nuovo significato delle festività. L'incontro avrà luogo domani 19 gennaio a Milano in occasione della fiera Festivity. (ore 11, presso lo spazio “La Piazza di tutte le Feste”, padiglione 4 di Fieramilanocity).
La tavola rotonda, moderata dal professor Lucio Lamberti, docente di marketing al Politecnico di Milano, sarà l'occasione per riflettere sul nuovo modo di intendere la festività, che nel corso degli anni è cambiata seguendo il mutare della società stessa. Un sempre maggior bisogno di celebrare le feste, considerate un antidoto contro una realtà spesso egoista e che porta l'individuo a isolarsi. Promotori indispensabili di una tale tendenza sono gli enti pubblici, che con il loro contributo aiutano l'individuo a essere sempre più partecipe e attivo all'interno della propria comunità. Insieme a Chiara Caliceti, prenderanno parte al dibattito anche Paolo Taverna, direttore di Festivity, Daria Gallico, presidente di Signum Lab e Mario Abis, presidente di Abis, Analisi e Strategie/Makno.