Renato D’Agostin – One night show

Venezia - 02/06/2013 : 02/06/2013

In occasione della 55ma Biennale d’Arte di Venezia, il fotografo Renato D’Agostin espone solo per una notte le sue fotografie nella corte interna di Palazzo Bembo.

Informazioni

Comunicato stampa

VENEZIA (24 Maggio 2013) - In occasione della 55ma Biennale d’Arte di Venezia, il fotografo Renato
D’Agostin espone solo per una notte le sue fotografie nella corte interna di Palazzo Bembo.
Dopo il successo a Palazzo Franchetti nell’ottobre scorso della mostra personale THE BEAUTIFUL CLICHÉ -
VENEZIA presentata a Palazzo Ducale da Italo Zannier -storico della fotografia- Toto Bergamo Rossi -
direttore di Venetian Heritage- Renata Codello -Soprintendente Sbap di Venezia- e Chiara Casarin -curatore
della mostra- ora D’Agostin porta avanti contemporaneamente altri tre progetti di cui sarà possibile vedere
in anteprima una selezione di scatti

Alle pareti della corte saranno esposte le stampe fotografiche, in diversi
formati, dei tre progetti in corso d’opera ETNA, SHANGHAI e ACROBATS.

Durante la serata verrà
proiettato BLIND SPOT, video realizzato da Michele Baggio. Un documento immerso nel rosso della
camera oscura, nei suoi ritmi lenti e cadenzati. La frenesia digitale di pixel impazziti fa spazio a raggi di luce,
capaci di plasmare la materia e offrirla al nostro sguardo.
In questa occasione Renato D’Agostin e Tankboys si uniscono per celebrare l’evento con il poster
One Night Show – 50 x 70 cm. Edizione 1.000

Quartetto Jazz: Enrico Pagnin sax, Loris Tagliapietra contrabbasso, Stefano Ottogalli chitarra, Luca Bortoluzzi batteria

Renato D’Agostin nasce a San Donà di Piave, Venezia, nel 1983. Inizia la carriera nel mondo della fotogafia nel 2001. Nel 2005 D’Agostin si
trasferisce a New York per un corso di stampa fotografica in camera oscura presso l’International Center of Photography divenendo poco dopo
assistente di Ralph Gibson. D’Agostin presenta i progetti Metropolis (2007), Tokyo Untitled (2009) e The Beautiful Cliché (2012) in un circuito di
gallerie negli Stati Uniti, Europa e Giappone.
I suoi lavori sono rappresentati a Parigi da Galerie Photo 4 Charles Zalber e a Milano da MC2
Gallery. Per maggiori informazioni www.renatodagostin.com
R.S.V.P. [email protected]
Palazzo Bembo Riva del Carbon, 4793 – 4785 I 30124 Venice, Italy
Cocktail by Canella.








In occasion of the 55th Venice Biennale, italian photographer Renato D'Agostin
exhibits for one night only his new works in the courtyard of Palazzo Bembo, Venice.

Following the success of D'Agostin's solo exhibition THE BEAUTIFUL CLICHÉ - VENEZIA at Palazzo Franchetti and the book presentation at Palazzo Ducale last October in Venice, D'Agostin is now working on three new projects: ETNA, SHANGHAI and ACROBATS. A selection of silver gelatin prints from the new bodies of work curated by Chiara Casarin will be presented in the courtyard of the 15th century palace on the Canal Grande, by the Rialto bridge. BLIND SPOT, a video realized by Michele Baggio will be presented during the event. A document immerged into the red of the darkroom, in its slow and harmonic rhythm of the creative process. The impatience of the pixel leaves room to rays of light modeling new images.

On this occasion, Renato D'Agostin and Tankboys join together to celebrate the event with the poster
One Night Show - 50 x 70 cm. 19.6 x 27.5 in. Edition of 1.000

Jazz quartet : Enrico Pagnin sax, Loris Tagliapietra double-bass, Stefano Ottogalli guitar, Luca Bortoluzzi drums

Palazzo Bembo - 4793 Riva del Carbon, on the Canal Grande, at 70m from the Rialto bridge