Regole e fughe

Roma - 18/02/2014 : 18/02/2014

Presentazione del libro “Regole e fughe. Analogie, metafore e modelli nei processi creativi” di Teresa Iaria. Postmedia books 2014.

Informazioni

  • Luogo: ARION ESPOSIZIONI
  • Indirizzo: via milano 15/17 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 18/02/2014 - al 18/02/2014
  • Vernissage: 18/02/2014 ore 17
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

con
Arturo Mazzarella, Critico letterario e Professore di Letterature comparate presso l'Università degli studi Roma Tre
Ignazio Licata, Fisico teorico , Professore e Direttore scientifico Institute for Scientific Methodology, Palermo
Alberto Dambruoso, Professore di Storia dell’arte contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Foggia e Curatore indipendente, ideatore dei “Martedì Critici”.
Sarà presente l’autrice.



Considerare il processo creativo nel suo farsi è viverlo dall'interno, tenendo sempre presente oltre la consueta libertà di azione anche i vincoli e le condizioni al contorno

Come in un gioco, si suppongono regole e soprattutto la possibilità di interpretarle e cambiarle sempre in modo nuovo, plasticamente mutandole in relazione al proprio tempo. La creatività così intesa, è adattamento all'ambiente, ma anche rottura che innesca il libero gioco dell'immaginazione, tanto più se si tratta dell'esperienza esemplare dell'arte....

Teresa Iaria è artista con formazione filosofica. Laureata in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Roma e in Filosofia a “La Sapienza” di Roma. E' interessata all'intersezione dei linguaggi che nella sua ricerca hanno accolto anche la musica e la fisica teorica. E' Docente di Tecniche e Tecnologie della Pittura all'Accademia di Belle Arti Brera di Milano. Ha recentemente pubblicato il saggio "About the Anything Goes in Art" in Aesthetics in Present Future, B. Antomarini e A. Berg Eds, Lexington Books, 2013