Refresh

Bologna - 14/03/2015 : 14/03/2015

LOCALEDUE inaugura con Refresh l'inizio di una programmazione annuale diretta da Gabriele Tosi. La serata, un prologo dei progetti che si realizzeranno nello spazio bolognese fino a marzo del 2016, è stata pensata come un tempo di pausa, dedicato alla riflessione e alla consapevolezza.

Informazioni

Comunicato stampa

LOCALEDUE inaugura con Refresh l'inizio di una programmazione annuale diretta da Gabriele Tosi. La serata, un prologo dei progetti che si realizzeranno nello spazio bolognese fino a marzo del 2016, è stata pensata come un tempo di pausa, dedicato alla riflessione e alla consapevolezza. Attraverso materiali di diversa natura, il pubblico è infatti invitato a prendere coscienza dei linguaggi che governano LOCALEDUE.
Con il termine "refresh" si intende l'aggiornamento di un display. I contenuti sono, per uno spazio come LOCALEDUE, lo strumento attraverso cui aggiornare la proprià identità

In che modo allora la continua esigenza di esporne di nuovi influisce sul senso di ciò che facciamo? Quali sono le convinzioni culturali di una ricerca che accetta la temporaneità del proprio operare?
Durante la serata saranno proiettate tre opere che funzionano come testimonianze, risposte o ulteriori spunti di riflessione alle domande che Refresh vuole condividere col pubblico. La playlist è composta dal film La grande occasione (1973) di Ugo La Pietra, dal video Bag Pipe (2003) di Robert Pettena e dalla short version del film Hour of the Wolf (2010) di Diego Tonus. Si ringraziano gli artisti per aver prestato il loro lavoro a questo progetto.


/


Gabriele Tosi (Pistoia, 1987) è curatore e studente di storia dell'arte medievale. Come redattore si occupa del magazine digitale NYR (notasyreflexiones.com). Questa è la sua prima esperienza come direttore artistico.