ReAction

Torino - 18/11/2014 : 22/11/2014

Va in scena “ReAction”, performance di Stalker Teatro realizzata in collaborazione con il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.

Informazioni

  • Luogo: OFFICINE CAOS
  • Indirizzo: Piazza Eugenio Montale 18a - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 18/11/2014 - al 22/11/2014
  • Vernissage: 18/11/2014 ore 21
  • Generi: performance – happening
  • Biglietti: Intero 9 € Ridotto 7 € (over 60, under 18, studenti con tessera universitaria, tessera AIACE, residenti Circoscrizione 5, tessera Rete Culturale Virginia, tessera Officine CAOS) Ridotto bambini 3 € (per bambini sotto i 6 anni + riduzione a 7 € per un accompagnatore) Omaggio per disoccupati con attestazione o tessera, disabili.

Comunicato stampa

REACTION
Stalker Teatro
in collaborazione con
Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

mar 18 > sab 22 novembre 2014 | h 21.00
Officine CAOS
piazza Montale 18, Torino


Regia: Gabriele Boccacini
Con: Adriana Rinaldi, Stefano Bosco, Maura Dessì, Gigi Piana, Dario Prazzoli
e con i partecipanti al workshop condotto da Stalker Teatro
Musiche originali suonate dal vivo da Riccardo Ruggeri
Introduzione a cura di Anna Pironti e Paola Zanini (Dip.Ed

del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea)


Da martedì 18 a sabato 22 novembre, ore 21.00, alle Officine CAOS di Torino, va in scena “ReAction”, performance di Stalker Teatro realizzata in collaborazione con il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.
La performance è parte del più ampio progetto “Stalker Teatro 39”, articolato programma di spettacoli, workshop, installazioni e conferenze con cui la compagnia celebra il suo 39° anno di attività.

Nato due anni fa nell’ambito della Summer School del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, “ReAction” è un progetto formativo e performativo che si propone come modello innovativo di interazione fra arte e teatro.
Interagendo con alcune opere esposte nel Museo, i partecipanti al workshop - con l’aiuto degli esperti del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli e dei performer di Stalker - le reinventano teatralmente, offrendo così al pubblico un’originale esperienza estetica, attiva e dinamica.
La performance sarà introdotta, ogni sera, da un commento delle opere coinvolte a cura di Anna Pironti e Paola Zanini del Dipartimento Educazione.