Ramsay | Baroni | Foot

Informazioni Evento

Luogo
RAMSAY SCULPTURE GALLERY
via dei Piastroni 42, Pietrasanta, Italia
Date
Dal al

su appuntamento, telefonando al numero +39 348 0462663

Vernissage
07/08/2022

ore 19

Artisti
Stefano Baroni, Wendy Ramsay, Martin Foot
Generi
arte contemporanea, collettiva
Loading…

Mostra collettiva che la scultrice Wendy Ramsay, il fotografo Stefano Baroni e lo scultore Martin Foot terranno alla Ramsay Sculpture Gallery di Pietrasanta.

Comunicato stampa

I bronzi di Wendy Ramsay, i marmi e le terrecotte di Martin Foot, le grandi fotografie di Stefano Baroni: sono i protagonisti della mostra collettiva allestita, da sabato 6 agosto, alla Ramsay Sculpture Gallery di Pietrasanta (via dei Piastroni 42).

Dopo l’inaugurazione, sabato 6 agosto alle 19, la mostra può essere visitata su appuntamento, telefonando al numero +39 348 0462663, fino al 10 settembre.

Wendy Ramsay apre così le porte della sua galleria. La scultrice canadese nel 2021 ha scelto di vivere - per buona parte dell’anno - e di lavorare, a Pietrasanta, richiamata, come molti artisti di ogni parte del mondo, dalle sue fonderie. Qui Ramsay ha aperto la Ramsay Sculpture Gallery, che per un mese ospiterà, oltre alle sue opere, quelle dei due amici e colleghi.

Nelle sculture di Wendy Ramsay si riconoscono due filoni stilistici. Da un lato i torsi, maschili e femminili, di forte ispirazione classica: sculture dalla superficie sfrangiata, discontinua, rappresentazioni fluide del movimento e della luce, rifinite con patine nere o dorate. Dall’altro figure più stilizzate, corpi femminili reclinati, animali, le piccole civette. Qui le linee si fanno continue e morbide, e giocano con la bellezza della forma e con l’armonia della geometria.

Stefano Baroni espone alcune fotografie della serie “Flowers, ephemeral beauty”. Sono veri e propri ritratti in primissimo piano di fiori dai colori sgargianti, la cui bellezza è colta però nell’attimo in cui sta per svanire. Immagini che testimoniano un rapporto positivo, empatico con la natura, un autentico dialogo con gli oggetti rappresentati, scelti per la loro capacità di rivelare, con straordinaria potenza, il rapporto profondo tra la bellezza - sempre effimera, mai imbalsamata - e la decadenza.

Le sculture di Martin Foot dimostrano immediatamente la sua ispirazione classica (condita di una forte dose di ironia), l’amore per l’arte antica, e anche la grande capacità tecnica, frutto di una vastissima esperienza, anche come restauratore e autore di repliche di statue classiche. In mostra, Foot porta opere in bronzo, in marmo e in terracotta, sculture e bassorilievi, che attestano la sua abilità a spaziare fra tecniche, temi e soggetti diversi, dal ritratto, alla figura umana, agli animali.

Biografie

Wendy Ramsay

Nata a Vancouver, in Canada, Wendy Ramsay ha studiato pittura e graphic design alla Vancouver School of Art. Ha studiato in seguito disegno, pittura e scultura alla Ècole de Beaux Arts di Grenoble e alla University of British Columbia di Vancouver.

Ha lavorato come graphic designer in Canada, Usa, Svezia e Danimarca per agenzie e riviste di primo piano.

Lasciato il graphic design per dedicarsi all’arte, e in particolare alla scultura, ha esposto nel 1995 al Toronto Outdoor Art Exhibition, e in seguito in diverse gallerie canadesi e statunitensi.
Nel 2019-20 ha esposto alla Nag Gallery di Pietrasanta.
Nel 2021 ha inaugurato la Ramsay Sculpture Gallery di Pietrasanta.

Sito web: www.ramsaysculpture.com

Stefano Baroni

Nato a Viareggio, ha lavorato a lungo con importanti editori. Nel 2007 ha avviato la propria ricerca personale che, partendo dalla fotografia come riproduzione del reale, lo ha portato all’astrazione digitale, attraverso diverse manipolazioni.

Nel 2011 ha partecipato alla 54° Biennale di Venezia, curata da Vittorio Sgarbi. Nel 2012 ha tenuto una personale alla Paola Raffo Contemporary Art Gallery di Pietrasanta. Successivamente ha esposto, fra l’altro, alla galleria Blue Corner di Carrara, alla galleria Fondaco di Roma, e allo studio Etra di Firenze. Nel 2015 ha tenuto una nuova personale alla Paola Raffo Contemporary Art Gallery di Pietrasanta, seguita, nel 2016, dalla partecipazione alla Biennale Internazionale della Carta al Palazzo Ducale di Lucca. La sua serie Icarus è stata esposta nel 2016 alla Zeelong space Vishal Grote Mark di Haarlem (Olanda) e allo Studio Etra di Firenze.

Sito web: www.stefanobaroni.it

Martin Foot

È nato a Liverpool nel 1958. Ha iniziato a lavorare come scalpellino all'età di 14 anni nell'azienda di famiglia.

Al termine del suo apprendistato, all'età di 19 anni, si è trasferito a Sydney, in Australia, lavorando a un grande progetto di restauro. Si ritrovò a scolpire e intagliare tra italiani che ricordavano costantemente casa.

Dal 1997 vive e lavora a Pietrasanta. Ha prodotto sculture in marmo e bronzo per una clientela globale e ha anche prodotto monumenti per gli Stati Uniti, Londra e Liverpool. Ha inoltre realizzato più di 25 busti di grandi personaggi sportivi per la Federazione Sportiva Danese.

Sito web: www.martinfoot.com