Raffaele Di Vaia – Vicolo cieco

Prato - 20/12/2014 : 20/02/2015

In occasione della mostra personale di Raffaele Di Vaia curata da Alessandra Acocella negli spazi di Lato, viene presentato un nucleo di lavori volto a proporre una riflessione sui concetti di circuito chiuso, percorso circolare, trappola e continua fuga.

Informazioni

  • Luogo: LATO
  • Indirizzo: Piazza San Marco 13 - Prato - Toscana
  • Quando: dal 20/12/2014 - al 20/02/2015
  • Vernissage: 20/12/2014 ore 18,30
  • Autori: Raffaele Di Vaia
  • Curatori: Alessandra Acocella
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: H. dal lunedì al venerdì 10:00_13:00 | 15_19:00 chiuso dal 24 al 28 dicembre e dal 31 al 6 gennaio compresi

Comunicato stampa

In occasione della mostra personale di Raffaele Di Vaia curata da Alessandra Acocella negli spazi di Lato, viene presentato un nucleo di lavori volto a proporre una riflessione sui concetti di circuito chiuso, percorso circolare, trappola e continua fuga.
Il titolo dell’esposizione, Vicolo cieco, interpreta i dispositivi linguistici - sia fisici sia metaforici - creati dall’artista, nei termini di percorsi labirintici che, negando ogni pretesa di oggettività, determinano una continua erranza e quindi la necessità di costruire di volta in volta nuovi, ma pur sempre relativi, “punti di vista”


Attraverso le opere esposte, Di Vaia traccia un filo ambiguo e sottile che lega in un intreccio senza inizio né fine, i ruoli di artista e spettatore, inseguitore e fuggitivo, cacciatore e preda.