Question Mark – Elian

Cinisello Balsamo - 26/09/2015 : 26/09/2015

L’arte “diffusa” della galleria Question Mark parte da Cinisello: Elian per la piscina pubblica.

Informazioni

  • Luogo: PISCINA PAGANELLI
  • Indirizzo: Via Filzi 33 - Cinisello Balsamo - Lombardia
  • Quando: dal 26/09/2015 - al 26/09/2015
  • Vernissage: 26/09/2015 ore 11
  • Autori: Elian
  • Generi: presentazione, urban art
  • Sito web: http://www.elianelian.com.ar
  • Telefono: +39 3311936874

Comunicato stampa

Elian, urban artist argentino sarà al lavoro per la piscina Paganelli di Cinisello da martedi 22 a sabato 26 settembre. Un evento di Question Mark, galleria d’arte diffusa.

Nel settembre 2015 inizia la sua programmazione la nuova “Galleria di Arte Diffusa” Question Mark, con base a Milano. Question Mark nasce come spin off di Studio D’Ars dedicato all’arte pubblica e al muralismo e nei prossimi mesi porterà a Milano tra i più grandi street artist della scena nazionale e internazionale per la produzione di murales, mostre ed eventi indoor, nonché seminari e occasioni di partecipazione


Il primo artista già al lavoro è Elian 27 anni, originario di Cordoba, Argentina.
Elian Chali inizia con la produzione di murales dieci anni fa e dal 2009 si distingue per l’impatto dirompente delle sue opere dato dal sapiente uso di pochi colori che restituiscono ai muri un dinamismo inaspettato e fluido, siano essi ciechi o caratterizzati porte, finestre e balconi. Semplici e sintetiche righe tracciate dall’artista argentino rendono alle superfici designate un potere trasformativo vitale ed energico e il codice di colori dell’artista è uno dei suoi tratti distintivi, usa infatti solo tre/quattro tonalità essenziali, che trasformano ogni superficie in una nuova dimensione.
Oggi la piscina Paganelli di Cinisello Balsamo (MI) è la nuova sfida di Elian: la società sportiva locale e il Comune hanno deciso di chiudere i lavori di ristrutturazione di questo spazio pubblico con un investimento artistico rivoluzionario e assolutamente adatto per lo spazio circostante, che ospita un grande giardino pubblico e campi di calcio. Elian ha carta bianca e in soli quattro giorni trasformerà la piscina in un’opera monumentale permanente di 300 mq.
Tra giovedì e venerdì sarà uno spettacolo assistere al live painting della piscina, e sabato mattina alle 11.00, festa di chiusura.


Elian > partecipazioni
Dal 2009 è chiamato in alcuni dei principali festival di arte murale, a partire dalla sua terra, il sudamerica (“Tratado de Integración” - Neuquén, Argentina; “DE ACA!” - Córdoba, Argentina; “Pixelations” - Córdoba, Argentina); passa poi alla capitale argentina (“Unconvention @ MICA - Buenos Aires, Argentina 2011; “TECNOPOLIS” - Buenos Aires Argentina. 2011; “Meeting Of Styles” - Buenos Aires, Argentina 2011) e successivamente comincia a farsi conoscere fuori dal suo paese, prima in Peru (“Latir Latino” - Lima, Peru 2012) poi negli USA (“Fountain Art Fair @ Wynwood” - Miami, USA 2012). Da qui è un crescendo di collaborazoni e chiamate in tutto il mondo: “Living Walls” - Atlanta, USA ( 2013 ), “Los Muros Hablan” - New York, USA ( 2013 ), “Bien Urbain” - Besançon, France ( 2014 ), “Traffic Design” - Gdynia, Poland ( 2014 ), “Artmossphere, Biennale of Street Art” - Moscow, Russia ( 2014 ), “Board Dripper” - Queretaro, Mexico ( 2014 ), “ARTESANO PROJECT” - Rio San Juan, Dominican Republic ( 2014 ).
Nel 2015 svolge i suoi primi lavori murari a Perth, Australia (festival “PUBLIC by FORM” ) e poi a Melbourne (maggio), Londra (giugno) e, per la prima volta in Italia, al festival “Memorie Urbane” a Gaeta (luglio).
http://www.elianelian.com.ar
www.facebook.com/elianelian
@helloelian [Instagram]