Quale museo della fotografia per Roma?

Roma - 28/11/2013 : 28/11/2013

Il convegno Quale museo della fotografia per Roma? prende le mosse dal progetto di Roma Capitale d’istituire un museo della fotografia nel padiglione 9d dell’Ex Mattatoio di Testaccio.

Informazioni

Comunicato stampa

Il convegno Quale museo della fotografia per Roma? prende le mosse dal progetto di Roma Capitale d’istituire un museo della fotografia nel padiglione 9d dell’Ex Mattatoio di Testaccio; l’iniziativa era stata presentata pubblicamente il 24 novembre 2011 in occasione di una precedente giornata di studi organizzata da Roma Capitale con la Sapienza, l’università Roma Tre, Macro e Zètema (Per un museo della fotografia a Roma, a cura di R. Perna e I. Schiaffini, Postmedia 2012)


A circa due anni di distanza è stata aggiudicata la gara di ristrutturazione della sede: questo secondo convegno, promosso dalla Sapienza per la cura di Raffaella Perna e Ilaria Schiaffini con Antonello Frongia (Università Roma Tre) e Gabriele D’Autilia (Università di Teramo), intende offrire un nuovo contributo al progetto culturale romano. In tale prospettiva si è pensato di approfondire tre questioni, particolarmente rilevanti: la gestione economica, la programmazione espositiva e l’attività didattica e formativa. Accanto a curatori, economisti, storici dell’arte e della fotografia intervengono rappresentanti delle più significative esperienze museali europee: la Maison Européenne de la Photographie di Parigi, il Nederlands Fotomuseum di Rotterdam e il Fotomuseum di Winterthur. La loro esperienza sarà al centro di una tavola rotonda, volta a riflettere sulle possibili strade da intraprendere per la nuova istituzione romana.