Prosecco e pop corn

Bari - 15/09/2014 : 19/09/2014

Prosecco e pop corn nasce dal desiderio di voler ampliare i confini di azione e discussione di una galleria d’arte (la Galleria Giovanni Bonelli di Milano) e dall’interesse di Fabrizio Bellomo (artista e video maker) di riunire all’interno di un format curatoriale una serie di opere video e film vicini alla sua ricerca.

Informazioni

Comunicato stampa

Prosecco e pop corn nasce dal desiderio di voler ampliare i confini di azione e discussione di una galleria d’arte (la Galleria Giovanni Bonelli di Milano) e dall’interesse di Fabrizio Bellomo (artista e video maker) di riunire all’interno di un format curatoriale una serie di opere video e film vicini alla sua ricerca. La rassegna dopo l’edizione di Milano e in seguito al bando della Fondazione Apulia Film Commission viene riproposta con alcune variazioni nel Cineporto di Bari


Scegliendo l’immagine come linguaggio di studio, documentazione e comunicazione nel contesto che ci circonda, questa piccola ma emblematica selezione affronta il linguaggio del video attraverso le sue molteplici sfaccettature. A metà tra una mostra di video-arte e una rassegna cinematografica. Il programma si articola in tre momenti distinti, volti ad un’analisi della rappresentazione attraverso punti di vista differenti. Le parti sono articolate in modo da essere concatenate fra loro, così da seguire delle linee guida che solitamente si addicono più al format del saggio editoriale che a una rassegna video.

PROGRAMMA
Il primo focus AGRODOLCE mette in relazione docu-film e video d’artista. Si vede un’immagine che sembra ribellarsi a se stessa, in modi più e meno violenti, spaziando da temi di attualità politica e sociale a fenomeni di costume.
SPECCHIO RIFLESSO, più discorsivo, mostra esempi diversi di “spettatore di fronte allo schermo”, impegnato a guardare una rappresentazione e di conseguenza a viverla. I vari modi dell’uomo di rapportarsi con la tecnologia e in particolare con quella porzione più legata alle immagini, sono indagati attraverso una serie di video d’artista.
Il terzo e ultimo focus PELLICOLE, suddiviso in due appuntamenti, raccoglie produzioni giocate su un’intelligente commistione di realtà e finzione, dove la quotidianità delle persone si mescola con l’auto-rappresentazione della loro stessa vita.

FOCUS I - AGRODOLCE
15 settembre 2014 ore 21.00
Photojournalism Behind the Scenes, Ruben Salvadori, 8’36”, 2011-12
Dall’alba al tramonto, Donatella Di Cicco, 8’47’’, 2006
32 dicembre, Fabrizio Bellomo, 3’03”, 2011
La posa infinita, Antonello Matarazzo, 2’10”, 2007
Webcam Venus, Addie Wagenknecht & Pablo Garcia, 2’41’’, 2013
The Photographer, Vanja Sandell, 14’, 2012
La petit mort, Beautiful Agony, 6’30’’, 2013

16 settembre 2014 ore 21
Oreste Pipolo fotografo di matrimoni, Matteo Garrone, 53’, 1998

FOCUS II - SPECCHIO RIFLESSO
17 settembre 2014 ore 21.00
Reverse Television, Bill Viola, 15’, 1984
Immersion, Robbie Cooper, 3’48’’, 2009 Immersion: Porn, Robbie Cooper, 18’24’’, 2009
Spectaculum, Giuseppe Fanizza, 12’24’’, 2014
Ten minutes older, Herz Frank, 9’37’’,1978
King Kong 3D spot pubblicitario, 33’’, 2011
The Media Infidels, Naomi Vona, 4’44’’, 2009

FOCUS III - PELLICOLE
18 settembre 2014 ore 21.00
(Non è ancora domani) La pivellina, Tizza Covi e Rainer Frimmel, 100’, 2009
19 settembre ore 21.00
Il segreto, cyop&kaf, 89’, 2013



ASSOCIAZIONE CULTURALE AMARELARTE
presenta

PROSECCO E POP CORN
Cineporto di Bari | 15-19 settembre 2014 ORE 21.00 Padiglione 180, Fiera del Levante Lungomare Starita

a cura di
FABRIZIO BELLOMO

community partner
UNDO.NET

media partner
ANTENNASUD

si ringraziano
GALLERIA GIOVANNI BONELLI
DOCVA
DAMAGE GOOD
DOPPELGAENGER
RAMDOM
VESSEL ART PROJECT
ARTCORE
LAB - Laboratorio di Fotografia di Architettura e Paesaggio
F.PROJECT - Scuola di Fotografia