Prima della Prima

Milano - 11/06/2015 : 11/06/2015

Prima asta benefica per Finarte S.p.A. Battitore d’eccezione Simona Ventura. I lotti includono fotografie, materiale da collezione del mondo del calcio e dello spettacolo e alcune opere d’arte di minor valore. Il ricavato finanzierà i progetti di tre associazioni no profit.

Informazioni

Comunicato stampa

(Milano, 28 maggio 2015) Finarte S.p.A., la nuova società che sta rilanciando l’attività della storica casa d’aste milanese, presenta la sua prima asta benefica: si intitola “Prima della Prima – Asta benefica come responsabilità sociale: Nutrire la Solidarietà” ed è in programma giovedì 11 giugno 2015 a partire dalle 18, a Milano, nella sede di Open Care, Sala Carroponte (via Piranesi, 10)

L’evento, realizzato in collaborazione con Charity Stars, avrà come battitore d’asta d’eccezione Simona Ventura e il ricavato servirà a finanziare i progetti di tre associazioni no profit: Fondazione Simona Ventura Onlus, Fondazione Arché Onlus e Progetto Famiglie Pavia con Chernobyl Onlus.

“Ormai da diversi anni con la mia Fondazione “Fondazione Simona Ventura Onlus” sono in prima linea per sostenere progetti di aiuto ai minori in difficoltà, anche grazie al sostegno di altre associazioni. È sempre una grande soddisfazione veder nascere nuove iniziative - spiega Simona Ventura - soprattutto se, come nel caso dell'asta "Nutrire la Solidarietà" promossa dalla casa d'aste Finarte, si mettono al servizio del sociale competenze e professionalità apparentemente distanti da queste realtà. Invito quindi a partecipare numerosi a questa serata per divertirci insieme e contribuire alla realizzazione di un progetto nobile e importante”.

Circa 100 i lotti in asta, che includono oggettistica, materiale “collectible” (maglie di calciatori della Nazionale italiana di calcio e di squadre di serie A, autografi e gadget di personaggi dello spettacolo e dello sport come il motociclista Max Biaggi e la tennista Flavia Pennetta), fotografie, opere d’arte di valore minore come stampe e disegni.

“Il titolo dell’evento, “Prima della Prima”, rimanda alla prima asta tradizionale che la nuova società terrà alla Permanente di Milano il 9 e 10 novembre prossimi – spiega Attilio Meoli, Amministratore Delegato di Finarte S.p.A. – e di cui questo appuntamento benefico, pur di tutt’altro tenore e contenuto, rappresenta una “prova generale”, e soprattutto il segno dell’attenzione che vogliamo prestare al settore non profit tramite la nostra attività, partendo proprio dal territorio milanese. È un omaggio a Milano anche il pay off “Nutrire la Solidarietà”, che richiama direttamente a “Nutrire il Pianeta”, tema di Expo”.

La partecipazione all’asta è gratuita e fino a esaurimento dei posti disponibili in sala. È richiesta la conferma della presenza entro lunedì 8 giugno 2015 inviando una mail a [email protected]

Nel 2014 il marchio Finarte è stato acquistato da un gruppo di soci investitori e la casa d’aste, Finarte S.p.A., viene rilanciata nel settore dell’arte italiana e internazionale con lo scopo di diventare il nuovo punto di riferimento all’interno del mercato, con un particolare focus sui maestri italiani contemporanei e antichi. Finarte inoltre si propone come partner del sistema bancario italiano per quanto concerne i servizi di Art Advisory, sia a favore della clientela private, sia per la gestione delle collezioni di opere d’arte degli stessi Istituti di Credito.


ASSOCIAZIONI NO PROFIT

Fondazione Simona Ventura ONLUS

La Fondazione Simona Ventura ONLUS nasce per operare a livello nazionale sulle problematiche che coinvolgono i minori con storie di sfruttamenti, maltrattamenti, abusi ed in particolare di quelli provenienti da famiglie disagiate o allontanati dalle famiglie di origine, anche temporaneamente per provvedimento dell’Autorità giudiziaria. Obiettivo della Fondazione è quello di intervenire nell’ambito del disagio minorile familiare, suggerendo ed incentivando i progetti indirizzati a garantire ai minori luoghi di accoglienza, servizi e attività di sostegno per la loro crescita, modelli educativi e terapeutici efficaci e scientificamente corretti.

Fondazione Archè ONLUS
http://www.arche.it/it/index.html
https://www.facebook.com/fondazionearche

Arché ONLUS nasce nel 1991 a Milano su iniziativa di padre Giuseppe Bettoni per rispondere all'emergenza dell'HIV pediatrico. L’obiettivo di Arché è prendersi cura di mamme e bambini con disagio psichico e sociale attraverso l’accoglienza, l’affiancamento nella quotidianità e l’inserimento nella rete dei servizi della comunità di riferimento territoriale. La Fondazione è presenti con i suoi progetti a Milano, Roma, San Benedetto del Tronto, Kisii (Kenya) e Chikuni (Zambia). Attraverso l’impegno di volontari e operatori, favorisce la cura dei legami familiari più fragili e lo sviluppo di una comunità più coesa e matura, nella convinzione che l’azione del singolo possa contribuire alla realizzazione di una cittadinanza attiva e solidale.

Progetto Famiglie Pavia con Chernobyl ONLUS
https://it-it.facebook.com/pages/Progetto-Famiglie-Pavia-con-Chernobyl/300874273260999
http://www.paviaperchernobyl.it

L’Organizzazione di Volontariato Progetto Famiglie Pavia con Chernobyl ONLUS è nata nel dicembre 2007 per volontà di un gruppo di famiglie che avevano già sperimentato un’esperienza di solidarietà simile negli anni precedenti. La ONLUS ha per scopo di migliorare la qualità di vita dei bambini provenienti dalle zone contaminate dall’esplosione della centrale nucleare di Chernobyl del 1986 mediante l’accoglienza presso le famiglie, per periodi di vacanza prolungati, avendo riguardo per i soggetti con condizioni e situazioni più disagiate. L’Associazione si propone di sviluppare non solo un programma di solidarietà e sussidiarietà e di azioni di accoglienza dei bambini provenienti da zone ancora altamente contaminate, ma si pone un obiettivo più ampio che è quello di creare un contesto accogliente, culturalmente preparato e informato. L’associazione si propone altresì di promuovere la conoscenza della cultura e delle società dei paesi dell’est Europa, come veicolo per una vera integrazione dei popoli.


PARTNER

Charity Stars
http://www.charitystars.com/?lang=en

Charity Stars offre ad enti di beneficenza, celebrità e alle aziende la possibilità di raccogliere fondi attraverso l’organizzazione di aste. La tecnologia impiegata è adattabile, ha grande potenziale di scalabilità e la missione è quella di aiutare le organizzazioni no profit a raccogliere fondi riducendo le spese. Combinando i valori di un’organizzazione no profit con la flessibilità e l'innovazione di una tecnologia start-up, Charity Stars si pone come la piattaforma di fundraising a scopo benefico meno costosa sul mercato.


SPONSOR

Ristorazione Oggi
http://www.ristorazioneoggi.it
Nata nel 2013, Ristorazione Oggi si pone l'obiettivo di proporre una ristorazione su misura, dedicata alla qualità, alla sicurezza e al gusto. Si avvale di fornitori locali che garantiscono alti standard nutrizionali, accorciando la distanza tra luogo di produzione e di consumo, salvaguardando l'ambiente e sostenendo l'economia locale.
Ristorazione Oggi, infine, si propone di mantenere i sapori della tradizione, rivisitando e innovando le ricette delle ricche tradizioni italiane. Hanno scelto Ristorazione Oggi la Scuola Rudolf Steiner, la Fondazione San Camillo e la Casa di Cura Pio X di Milano.
Open Care
http://www.opencare.it/home.htm

Unica in Europa, Open Care si occupa di tutti gli aspetti relativi alla gestione, alla valorizzazione e conservazione di opere d’arte e di oggetti preziosi. Grazie a strutture innovative e ad un team di esperti, è garantita competitività e costante aggiornamento, rispondendo a tutte le esigenze di chi colleziona opere d’arte. Controllata da Bastogi Spa, fondata nel 1862, è la più antica società italiana quotata in borsa ancora in attività.