Presentazione libro Conversazione con un pittore contemporaneo

Lissone - 16/05/2021 : 16/05/2021

Saranno presentati il ​​libro "Conversazione con un pittore contemporaneo, Raffaele Cioffi", (edizione Bellavite) e il catalogodella mostra "Soglie 2018-2020" a cura di Alberto Barranco di Valdivieso.

Informazioni

  • Luogo: MAC - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Viale Elisa Ancona, 6 20851 - Lissone - Lombardia
  • Quando: dal 16/05/2021 - al 16/05/2021
  • Vernissage: 16/05/2021 ore 18
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

domenica 16 maggio ore 18,00 presso la sede del MAC Museo d'Arte Contemporanea di Lissone, nell'ambito della mostra di Raffaele Cioffi Soglie. 2018_2020 in corso sino al prossimo 23 maggio, saranno presentati il ​​libro "Conversazione con un pittore contemporaneo, Raffaele Cioffi", (edizione Bellavite) e il catalogodella mostra "Soglie 2018-2020" a cura di Alberto Barranco di Valdivieso



Interverranno:

Alberto Barranco di Valdiveso

Roberto Casiraghi

Raffaele Cioffi


Per partecipare in presenza (posti limitati) prenotare scivendo a [email protected]

oppure per seguire la diretta via Instagram a partire dalle ore 18.00: @raffaelecioffistudio
Alberto Barranco di Valdivieso

CONVERSAZIONE
con un pittore contemporaneo
Raffaele Cioffi

Bellavite Editore, Missaglia (LC)

pagine 84, formato cm 16,7x24
€ 15,00

“Questa non è un’intervista, piuttosto uno spontaneo discorrere di arte e vita.”

“Conversazione“è il risultato di una chiacchierata tra Alberto Barranco di Valdivieso e Raffaele Cioffi, avvenuta nello studio di quest'ultimo, a Lissone, che si è trasformata in una racconto esaustivo del percorso dell'artista e della sua trentennale attività espositiva. La discussione infatti, partendo dall'osservazione di alcune opere in lavorazione, tocca gli agomenti pià svariati: la formazione accademica a Brera con Luciano Fabro e Gottardo Ortelli, l’ispirazione e la spiritualità, la nozione del tempo, il rapporto con maestri e colleghi tra i quali Claudio Olivieri, Valentino vago, Claudio Verna, Mario Raciti, la cura degli allestimenti, l’affinamento della tecnica pittorica e gli incontri inaspettati, come quello con Claudio Baglioni.
Attraverso anche un fitto corredo di immagini, tra opere e spaccati di vita professionale, a partire dagli anno '90 sino ad oggi, queste pagine offrono una testimonianza molto interessante e autentica della vita dell'artista; dedicata al lavoro e alla ricerca e fatta di incontri e di passione. Un ritratto introspettivo in forma di dialogo ma soprattutto si può considerare questo libro uno strumento di analisi del percorso che ha portato agli esiti attuali, un lavoro complesso dove la pittura è sempre protagonista.


Raffaele Cioffi (Desio, 1971) si laurea all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano con Luciano Fabro nel 1993. Vive a Milano e ha il suo studio a Lissone.
Ha esposto per istituzioni pubbliche italiane come lo Young Museum di Revere (Mantova), il Chiostro di Voltorre -Museo di Arte Moderna di Varese, il Museo Nazionale di Villa Pisani a Venezia- Stra, la 54° Biennale di Venezia in Torino, la Villa Bagatti Valsecchi a Varedo, il Museo di Arte Sacra di Milano, Museo Civico di Alessandria, MAC Museo d'arte Contemporanea di Lissone. Lavora con diverse gallerie Italiane e internazionali.
Hanno scritto di lui: Giovanni Maria Accame, Vera Agosti, Claudio Baglioni, Alberto Barranco di Valdivieso, Claudio Cerritelli, Nicola Demitri, Martin Engler, Pietro Finelli, Matteo Galbiati, Iris Hasler, Marco Meneguzzo, Luca Pietro Nicoletti, Claudio Olivieri, Mario Raciti, Francesco Tedeschi, Martina Valente, Valeria Vaccari.

Alberto Barranco di Valdiveso (Milano, 1969) architetto, ha collaborato come storico dell'architettura moderna e del design al Politecnico di milano. E' saggista, critico e curatore d'arte contemporanea in progetti istituzionali e privati.