Premio Ginsana

Bioggio - 14/03/2013 : 14/03/2013

L'azienda farmaceutica svizzera Ginsana SA presenta al pubblico l'opera “Dynamic nature of colors” di Andrea Tulisi e Liberato Aliberti, vincitori della prima edizione del Premio Ginsana “L’arte veste l’azienda”.

Informazioni

  • Luogo: GINSANA SA
  • Indirizzo: Via Mulini 6934 - Bioggio
  • Quando: dal 14/03/2013 - al 14/03/2013
  • Vernissage: 14/03/2013 ore 11
  • Generi: serata – evento
  • Uffici stampa: CSART

Comunicato stampa

L'azienda farmaceutica svizzera Ginsana SA presenta al pubblico l'opera “Dynamic nature of colors” di Andrea Tulisi e Liberato Aliberti, vincitori della prima edizione del Premio Ginsana “L’arte veste l’azienda”.
Giovedì 14 marzo, alle ore 11.00, si terrà, presso la sede di Ginsana SA a Bioggio, l’inaugurazione ufficiale dell’installazione site-specific realizzata dai due artisti per l’area d’intervento costituita dal magazzino aziendale, nonché la premiazione dei tre progetti finalisti, alla presenza della curatrice del concorso, Viviana Vergerio Guerra, dei giurati e dei rappresentanti aziendali


Saranno conferiti premi in denaro, pari a 5.000, 3.000 e 1.000 CHF, ai primi tre classificati: Andrea Tulisi e Liberato Aliberti con l’opera “Dynamic nature of colors”, Stefano Bertini, Sandro Ferretti e Andrea Masini con “Operasospesa” ed Anna Boscolo Gnolo con “Benessere naturale”. L’opera vincitrice, realizzata grazie ad un budget di 20.000 CHF, messo a disposizione da Ginsana SA, rimarrà esposta per un periodo temporaneo.
In occasione della giornata inaugurale, presso la sede dell’Azienda, sarà allestita una mostra dei progetti sottoposti al parere della Giuria, composta da Viviana Vergerio Guerra (Art advisor, curatrice del Premio Ginsana), Marco Franciolli (Direttore Museo Cantonale d’Arte e Museo d’Arte di Lugano), Edoardo Bonaspetti (Direttore Mousse magazine), Luigi Fassi (Curatore, Steirischer Herbst, Graz, Austria) e Cesare Viganò (membro della Direzione di Ginsana SA).
La valutazione espressa dalla Giuria ha tenuto presente la tipologia dello spazio d’intervento. Il contesto urbanistico e la “bidimensionalità” della vasta e uniforme parete del magazzino, dovevano subire un cambiamento e essere “rivalutati” esteticamente attraverso un’azione “dinamica”, di forte impatto visivo, in grado di catturare l’attenzione del passante. Sono stati inoltre messi a fuoco il carattere innovativo, l’originalità del pensiero sviluppato come risposta al tema “La Trasformazione per”, le modalità della sua elaborazione, lo svolgimento del “percorso” creativo del progetto presentato, oltre ovviamente alla fattibilità dell’opera stessa. Conformemente a quanto indicato nel bando, i progetti pervenuti sono stati sottoposti anche al parere dei collaboratori aziendali, attraverso un sondaggio interno.
Il progetto vincitore si configura come un’installazione modulare, realizzata in PVC e acciaio. Riferendosi alle tecnologie bioclimatiche, l’opera apre una riflessione sulle potenzialità ambientali e si pone in dialogo con il contesto che la circonda. La luce solare, filtrata dagli elementi assemblati, “colora” la parete dell’edificio in maniera dinamica a seconda della sua intensità e delle variazioni climatiche che avvengono durante l'arco temporale del giorno e delle stagioni. Nell’opera emerge un forte orientamento alla ricerca, in cui poter cogliere nuove e diverse opportunità, fortemente in linea con la filosofia aziendale.
Il concorso, promosso da Ginsana SA in occasione del suo settantesimo anno di storia, assume una valenza particolare, in quanto non solo rappresenta un originale esempio di investimento in termini di risorse ed energie nell’arte da parte di un’impresa industriale, ma anche, e soprattutto, per la volontà di apportare il proprio contribuito alla creatività artistica, un valore questo che l’azienda crede possa migliorare la vita, i rapporti fra le persone e la qualità del lavoro.
Per informazioni: www.premioginsana.com.


Ginsana SA, società del Gruppo Boehringer-Ingelheim con sede a Bioggio (Lugano) opera nel settore del “natural health”, costituito da prodotti farmaceutici e integratori alimentari realizzati con sostanze di origine naturale ed estratti di piante. La qualità e la sicurezza dei prodotti Ginsana derivano dalla più rigorosa ricerca scientifica, dall’esperienza acquisita in decenni di attività e dalle competenze sviluppate all’interno del Gruppo Boehringer-Ingelheim, una tra le maggiori società farmaceutiche mondiali. Le iniziative di social responsibility sono per Ginsana un elemento fondamentale della propria cultura aziendale. Queste comprendono sia l’attenzione verso i propri collaboratori, favorendo pari opportunità e un equilibrio tra vita lavorativa e famiglia, sia la cura verso il territorio e l’ambiente nel quale Ginsana è radicata. L’azienda, che occupa più di 180 dipendenti, opera con ampia autonomia allo scopo di conseguire risultati di eccellenza in un settore che richiede competenze e modalità dedicate. Queste competenze vengono messe anche a disposizione di aziende terze attraverso la divisione Industrial Business, che offre uno know how di eccellenza lungo tutta la catena del valore e del processo farmaceutico. I prodotti Ginsana SA sono, al momento, venduti in 29 paesi e si conta di estendere ulteriormente la presenza geografica entro il 2013.