Premio Davide Vignali

Modena - 24/10/2015 : 13/11/2015

Mostra dei vincitori del Premio per la fotografia Davide Vignali, il concorso fotografico e video rivolto agli studenti del quinto anno delle scuole superiori dell’Emilia-Romagna.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE FOTOGRAFIA MODENA - SEDE DIDATTICA
  • Indirizzo: via Giardini 160 - Modena - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 24/10/2015 - al 13/11/2015
  • Vernissage: 24/10/2015 ore 11
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17.
  • Biglietti: ingresso libero
  • Patrocini: promosso da Fondazione Fotografia, dalla famiglia Vignali e dell'Istituto d’Arte Venturi di Modena, in collaborazione con Fondazione Cassa di risparmio di Modena e con il patrocinio del Comune di Modena.

Comunicato stampa

Modena - Si terranno sabato 24 ottobre, alle ore 11, presso l’Atelier della sede didattica di Fondazione Fotografia Modena (via Giardini 160, Modena), la cerimonia di premiazione e l'inaugurazione della mostra dei vincitori del Premio per la fotografia Davide Vignali, il concorso fotografico e video rivolto agli studenti del quinto anno delle scuole superiori dell’Emilia-Romagna, promosso da Fondazione Fotografia, dalla famiglia Vignali e dell'Istituto d’Arte Venturi di Modena, in collaborazione con Fondazione Cassa di risparmio di Modena e con il patrocinio del Comune di Modena



La prima classificata di quest’edizione è Alice Vacondio, studentessa del liceo artistico Gaetano Chierici di Reggio Emilia e autrice del lavoro Nidi d’affetto; seconda Alessia Sgarzi, del Liceo Arcangeli di Bologna, terza Sara Dotti, dell’Istituto d’arte Venturi di Modena. Il Premio Venturi, infine, riservato ad uno studente dell’istituto modenese, è stato assegnato a Mirea Papotto. Alla vincitrice va un premio di 1000 euro, mentre per la seconda e terza classificata sono previsti rispettivamente la partecipazione a un workshop di Fondazione Fotografia e una selezione di libri editi da Fondazione Fotografia. Per il vincitore del Premio Venturi è previsto un premio di 500 euro.

Oltre ai progetti vincitori, sarà esposta anche una selezione dei migliori lavori presentati in concorso, realizzati da Giulia Brighenti, Chiara Datteri, Gentian Erebara, Giulia Ferrarini, Emma Ghini, Elena Nannini, Martina Nobili.

Dedicato a Davide Vignali, studente scomparso prematuramente nel 2011, il premio è stato istituito per volontà della famiglia, degli insegnanti e degli ex compagni di classe, che hanno voluto ricordare Davide per la traccia che ha lasciato negli anni trascorsi a scuola, per la sua umanità e per il desiderio di conoscenza. Fin da subito si è aggiunta la collaborazione di Fondazione Fotografia Modena, da anni impegnata nel sostegno dei giovani artisti e della loro formazione.
"Le creazioni dei giovani artisti, attraverso il linguaggio espressivo ed immediato delle immagini, rivelano sogni ed ideali, rendono visibili sensazioni soggettive intime, rievocano ricordi, fanno emergere visioni di mondi surreali e alternativi", spiegano Marisa Spallanzani e Doriano Vignali, genitori di Davide e co-promotori del Premio. "Queste opere suggeriscono emozioni, inquietudini, sogni, sguardi sulla realtà, esplorazioni di sentieri di un mondo giovanile. In esse ritroviamo il desiderio di esprimersi in modo personale, originale, di costruire narrazioni e, nello stesso tempo, di comprendere e interpretare il reale, che riconoscevamo anche in Davide".

“L’adesione al Premio Davide Vignali riflette l'attenzione che la nostra istituzione ha sempre rivolto alla formazione dei giovani artisti, ai quali sono indirizzati anche i programmi del master, del corso curatori, e gli workshop – commenta il presidente di Fondazione Fotografia Andrea Landi –. A tre anni dalla prima edizione del Premio, inoltre, ci riempie di soddisfazione constatare che la partecipazione degli insegnanti e dei giovani artisti delle scuole superiori si è ampliata notevolmente, così come la qualità delle opere in concorso”.

La mostra rimarrà aperta fino al 13 novembre con ingresso libero, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17. Parallelamente alla mostra, prende inoltre avvio la nuova edizione 2015/2016 del Premio: il bando, aperto a tutti gli studenti di quinta delle scuole superiori dell'Emilia-Romagna, rimarrà aperto fino a lunedì 4 aprile 2016. Maggiori informazioni sul sito di Fondazione Fotografia.