Portfolio show

Catania - 17/12/2012 : 17/12/2012

Balloon Contemporary Art & Publishing Project in collaborazione con BOCS (Bocs of Contemporary Space) di Catania propongono, all’interno del neo-progetto didattico BOCSlab lanciato dallo spazio espositivo indipendente diretto da Giuseppe Lana e Claudio Cocuzza, un ciclo di letture dei portfolio di giovani artisti siciliani.

Informazioni

  • Luogo: BOCS
  • Indirizzo: Via Grimaldi 150 - Catania - Sicilia
  • Quando: dal 17/12/2012 - al 17/12/2012
  • Vernissage: 17/12/2012 ore 10
  • Generi: presentazione, incontro – conferenza
  • Orari: orario 10.00/13.30 e 15.00/18.00
  • Email: ballooncontemporaryart@gmail.com

Comunicato stampa

Portfolio show / Lettura dei portfolio dei giovani artisti siciliani - I Sessione (come partecipare?)

Balloon Contemporary Art & Publishing Project in collaborazione con BOCS (Bocs of Contemporary Space) di Catania propongono, all’interno del neo-progetto didattico BOCSlab lanciato dallo spazio espositivo indipendente diretto da Giuseppe Lana e Claudio Cocuzza, un ciclo di letture dei portfolio di giovani artisti siciliani.

L’intento è quello di creare un momento d’incontro e di confronto tra i giovani artisti e i curatori che operano in Sicilia e sul territorio nazionale

Il progetto propone anche l’elaborazione di un database sulla nuova produzione artistica regionale.

Nove curatori, tra giovanissimi e affermati: Giusi Affronti, Valentina Lucia Barbagallo, Salvatore Davì, Giusi Diana, Alessandra Ferlito, Giuseppe Mendolia Calella, Tiziana Pantaleo, Katiuscia Pompili, Rosario Sorbello, prendono parte alla doppia sessione - una con sede a Catania e una a Palermo - del progetto.



Curatori: Valentina Lucia Barbagallo, Alessandra Ferlito, Giuseppe Mendolia Calella, Katiuscia Pompili, Rosario Sorbello.

Su prenotazione scrivendo a [email protected]



:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::



II Sessione - Palermo
Curatori: Giusi Affronti, Salvatore Davì, Giusi Diana, Tiziana Pantaleo.



Lunedì 14 Gennaio: presso Spazio Cannatella

Via Papireto, 10 - Palermo

Dalle ore 10.00 alle ore 13.30 e dalle 15.00 alle 18.00

Su prenotazione scrivendo a [email protected]



Eventuali studio-visit potranno essere concordati con i curatori negli orari antecedenti o successi alla lectures in sede. I curatori, ove possibile, proveranno ad essere presenti in entrambe le sessioni di lettura dei portfolio.







Modalità di partecipazione:

Per partecipare alle lectures occorre prenotarsi scrivendo a [email protected] dichiarando in oggetto della mail: “PRENOTAZIONE_Portfolio Show sede Catania” oppure “PRENOTAZIONE_Portfolio Show sede Palermo”. I partecipanti potranno indicare la fascia oraria che preferiscono. L’organizzazione cercherà nei limiti del possibile di rispettare tali richieste.

I partecipanti dovranno inviare in allegato alla richiesta di partecipazione anche il proprio portfolio in pdf o indicare il link del proprio sito. Durante le lectures gli artisti potranno presentare i propri portfolio digitale o cartaceo in vari formati (pdf, immagini, fotografie, lavori fisici portati in sede). La partecipazione alla lettura è gratuita e libera a tutti.

Gli artisti dovranno portare solo il proprio portfolio ed un cd contenente il materiale presentato come pdf, raccolta d’immagini, link a video corredato di dati anagrafici, indirizzo mail e numero telefonico dell’artista da lasciare ai curatori per la realizzazione del database di cui sopra.

Gli artisti non devono portare pc. Le sedi ospitanti in progetto mettono a disposizione pc e videoproiettore.




DAEDLINE DELLE PRENOTAZIONI



Catania 15 Dicembre 2012

Palermo 12 Gennaio 2013




-----------------------------

DI COSA SI TRATTA?
BOCSlab nasce dall'iniziativa - sentita, meditata e proposta - di un gruppo ristretto di artisti che, negli anni, ha fatto parte della programmazione espositiva del BOCS e che adesso, mentre si intravede il rischio di una imminente chiusura dei battenti per mancanza fondi, manifesta il desiderio, se non la necessità, di mantenere in vita uno "spazio" nato per la promozione delle ricerche emergenti e indipendenti (prima che in qualità di spazio espositivo), che nel tempo è riuscito ad attivare evidenti processi di relazione tra i linguaggi dell'arte contemporanea, il territorio in cui opera e il pubblico fruitore.

COME POSSO CONTRIBUIRE?
Molti degli artisti che hanno collaborato con noi in questi anni stanno donando delle opere all'associazione che le ha messe in vendità al prezzo simbolico di € 300,00. Durante ogni appuntamento sarà possibile visionare le opere installate all'interno del BOCS. Ogni settimana arriveranno nuove opere quindi vi consigliamo di venirci a trovare più frequentemente.