Pop3

Reggio Emilia - 21/01/2012 : 22/02/2012

Il titolo dell’esposizione fa riferimento al protocollo che permette l’accesso remoto al server di posta elettronica e la ricezione della propria corrispondenza. Un termine tecnico, entrato ormai a far parte del linguaggio comune, che ben sintetizza il progetto: tre giovani artisti, diversi per esperienze e linguaggio, che attingono ad un sostrato culturale di matrice neo-pop.

Informazioni

Comunicato stampa

Il nuovo anno della Galleria 8,75 Artecontemporanea di Reggio Emilia (Corso G. Garibaldi, 4) si apre con la collettiva “Pop3”, curata da Chiara Serri con opere scelte di Matteo Beltrami, Gianmaria Giannetti ed Ingrid Russo.
Il titolo dell’esposizione, che sarà inaugurata sabato 21 gennaio alle ore 17.00, fa riferimento al protocollo che permette l’accesso remoto al server di posta elettronica e la ricezione della propria corrispondenza. Un termine tecnico, entrato ormai a far parte del linguaggio comune, che ben sintetizza il progetto: tre giovani artisti, diversi per esperienze e linguaggio, che attingono ad un sostrato culturale di matrice neo-pop


In mostra, i dipinti di Matteo Beltrami, caratterizzati dal ripetersi di un personaggio stilizzato al quale vengono di volta in volta associati elementi simbolici e narrativi, una selezione di opere recenti di Gianmaria Giannetti, popolate da esseri antropomorfi che, tenendosi per mano, tentano una fuga impossibile, e i pupazzi della serie “My ToYs”, veri e propri collage realizzati da Ingrid Russo in pile cucito a mano.
L’esposizione sarà visitabile fino al 22 febbraio 2012, il martedì, il mercoledì, il venerdì e il sabato con orario 17.00-19.30, oppure su appuntamento (340 3545183). Ingresso gratuito.
Matteo Beltrami è nato nel 1980 a Reggio Emilia, dove vive e lavora. Dopo l’esordio nel 2005 con la Galleria 8,75 Artecontemporanea, ha partecipato a numerose esposizioni personali e collettive.
Gianmaria Giannetti è nato a Milano nel 1974. Laureato in Filosofia Estetica all’Università degli Studi di Milano, vive e lavora tra Bari e Finale Ligure (SV). Ha esposto le sue ricerche nell’ambito di numerose mostre personali, partecipando inoltre ad esposizioni collettive ed importanti fiere d’arte.
Ingrid Russo è nata ad Apopa (El Salvador) nel 1987. Diplomata in Fumetto ed Illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, ha esposto le proprie ricerche nell’ambito di numerose collettive. Ha creato la linea di pupazzi My ToYs.