Pizza Magazine

Milano - 06/05/2014 : 06/05/2014

Presentazione del nuovo numero di Pizza Magazine, semestrale cartaceo in lingua inglese che si occupa di cultura e stile italiani.

Informazioni

Comunicato stampa

Martedì 6 Maggio alle ore 18.00 verrà ufficialmente presentato il nuovo numero di PIZZA, semestrale cartaceo in lingua inglese che si occupa di cultura e stile italiani.

PIZZA ha stretto un accordo con Post Editori di Padova per la pubblicazione e la distribuzione internazionale, garantendosi così un alleato sicuro sia sul fronte finanziario che nel lavoro di tessitura di collaborazioni con le imprese del territorio italiano, trademark del magazine



Nel nuovo numero continua la ricerca su nuovi modi di raccontare la moda italiana, vecchia e nuova, con una storia interamente dedicata a Prada realizzata dal fotografo Andrea Artemisio e dalla stylist Tanya Jones e uno shooting dedicato a Walter Albini dove le foto di Alan Chies e lo styling di Rossana Passalacqua rendono contemporanei capi iconici di archivio dello stilista ingiustamente dimenticato.

Mario Lupano, storico e critico dell’architettura contemporanea e professore ordinario in Storia dell’Architettura all'Università IUAV di Venezia insieme a Gabriele Monti, ricercatore in Teorie e critica della moda all’Università IUAV di Venezia hanno raccontato la storia di Lucio Ridenti, precursore della fotografia di moda italiana tra gli anni Trenta e Quaranta.

La scoperta fotografica di questo numero è Francesco Merlini, giovane foto reporter milanese di cui PIZZA pubblica un portfolio e un ritratto inedito di Mushy, la musicista Valentina Fanigliulo.

La rubrica A NEW GENERATION fa un punto della situazione su ciò che è giovane e contemporaneo nella moda, nella musica, nell’arte e nel design, cominciando uno screening ragionato dei nuovi talenti italiani.



PIZZA Magazine verrà presentato il 6 Maggio alle 18.00 presso la galleria milanese di arte contemporanea kaufmann repetto, Via di Porta Tenaglia 7, Milano.

Nata a Milano nel 2000 come Francesca Kaufmann, dal 2005 la galleria si avvale della collaborazione di Chiara Repetto, divenuta socia nel 2007. Il nuovo spazio kaufmann repetto inaugurato nel 2010 è una storia di eccellenza italiana, quella di due professioniste che seguendo la loro passione sono divenute un punto di riferimento internazionale per l’arte contemporanea. La scelta di presentare qui il nuovo numero di PIZZA è un omaggio a questa storia.

Nell’occasione verrà proiettato il video BEAUTY di Rino Stefano Tagliafierro.

Nato nel 1980, regista e animatore freelancer di video sperimentali, Rino si è laureato all'ISIA d'Urbino e allo IED-Istituto Europeo di Design di Milano. Ha realizzato numerosi videoclip per importanti artisti italiani e internazionali. Ha collaborato con lo studio Bazzani per la produzione di fashion video per lo stilista Antonio Marras e Kenzo e con lo studio N!03 per videoproiezioni e installazioni interattive per mostre, musei ed eventi speciali. Nel corso degli anni ha avuto esperienza nell’ambito del visual-art e videomapping con Claudio Sinatti e aiuto regia, art direction e compositing con lo studio K48. Nel 2013 ha dato vita insieme ad altri due videomaker al progetto audio/visivo Karmachina. Ha partecipato a numerosi festival e concorsi, ricevendo diversi riconoscimenti internazionali, tra cui: Festival international du film di d'animation d'Annecy 2012, Ottawa International Animation Festival 2012, Video Art & Experimental Film Festival NEW YORK, Atlanta Film Festival 2013, Sapporo Corto Fest 2013, Interfilm di Berlino 2013. Nel 2014 ha pubblicato il cortometraggio animato “BEAUTY”.