Ping Pong Conversation #12

Milano - 26/11/2013 : 26/11/2013

In un ping-pong di domande e risposte, Bertram Niessen, ideatore e project manager di “cheFare”, svelerà a tutti i partecipanti l’idea innovativa alla base di “cheFare”, progetto culturale promosso dall’associazione “Doppiozero”.

Informazioni

Comunicato stampa

Martedì 26 novembre 2013 – Continua Ping Pong Conversation, la rassegna culturale di Domus Academy: una serie di incontri aperti a tutta la Città, che ha come protagonisti i rappresentanti del mondo dell’architettura, del design e dell’arte.
La rassegna nasce dalla convinzione che il ping pong non sia solo un gioco a due, ma possa contenere diverse voci e punti di vista. Lo scambio, di idee e di conoscenza, non coinvolge solo i due contendenti al gioco, ospite dell’incontro e moderatore, ma chiunque sia interessato al tema del dibattito. A questo gioco tutti possono partecipare, basta la passione



In un ping-pong di domande e risposte, Bertram Niessen, ideatore e project manager di “cheFare”, svelerà a tutti i partecipanti l’idea innovativa alla base di “cheFare”, progetto culturale promosso dall’associazione “Doppiozero”.
“cheFare” è uno strumento di ricerca nato per indagare le trasformazioni del presente e le strade del futuro in tema di cultura. Grazie a questa piattaforma, imprese e associazioni profit e non profit hanno modo di creare collaborazioni su progetti culturali innovativi, sperimentando un nuovo modo di progettare, organizzare e distribuire il sapere.
“cheFare” non è solo uno spazio di condivisione di nuove idee creative, ma sostiene concretamente i progetti realizzati nel suo network attraverso il “Premio per la cultura”.
Per la prima edizione, è stato scelto come vincitore il progetto dell’associazione Liberos: un nuovo social network in cui lettori e scrittori possono incontrarsi, ricevere e scambiare informazioni sul mondo dei libri e della letteratura.
www.che-fare.com

Ping Pong Conversation #12
cheFare 2: Premio per la cultura
Con Bertram Niessen
Domus Academy, Via Darwin 20
Martedì 26 novembre 2013, dalle ore 18.30
Ingresso libero

Bertram Niessen è docente, autore e progettista. Nella sua attività si occupa di numerosi argomenti: spazi urbani, economia della cultura, DIY 2.0 e manifattura distribuita, culture della rete e della collaborazione, innovazione dal basso. Alla base dei suoi lavori c’è un forte interesse per l’intersezione tra cultura, tecnologia e società, e la convinzione che ci sia il bisogno di nuove forme di azione sociale e politica. Dal 2012 è tra gli ideatori e project manager di “Che Fare”, la piattaforma promosso dal sito Doppiozero.
Insegna in corsi universitari e post-graduate dedicati a diversi ambiti della sociologia ed è anche docente di Audovisual Performance in Naba. Come ricercatore collabora con Doppiozero, Center for Digital Ethnography, Foundation for P2P Alternatives. Scrive anche per numerosi quotidiani, periodici e blog.

Domus Academy nasce a Milano nel 1982 come prima scuola post-universitaria di design in Italia e come progetto aperto attorno all'esperienza del Design e della Moda italiani. Nel corso degli anni si afferma come scuola nel senso pieno del termine: luogo di formazione post-universitaria e laboratorio di ricerca sui temi dell’innovazione e del progetto. Premiata nel 1994 con il Compasso d’oro per la qualità del suo approccio accademico e di ricerca, nel dicembre 2009 Domus Academy è entrata a fare parte di Laureate International Universities, un network globale di alta formazione per l’arte e il design. L’offerta didattica dell’accademia comprende i seguenti master, frequentati da studenti di tutto il mondo: Accessories Design, Business Design, Car & Transportation Design, Product Design, Fashion Design, Interaction Design, Interior & Living Design, Urban Vision & Architectural Design, Fashion Management, Fashion Styling & Visual Merchandising, Visual Brand Design, Luxury Brand Management.
www.domusacademy.com