Pietro Capogrosso – снег (sneg: neve)

San Candido - 14/03/2015 : 17/04/2015

Una selezione di dipinti ai quali si accostano, qui per la prima volta, per meglio leggere il suo percorso di ricerca, le fotografie delle sue esplorazioni paesaggistiche preparatorie alla realizzazione dei suoi lavori; esse stesse opere prime.

Informazioni

  • Luogo: KUNSTRAUM CAFE MITTERHOFER
  • Indirizzo: Via Peter Paul Rainer 4 - San Candido - Trentino-Alto Adige
  • Quando: dal 14/03/2015 - al 17/04/2015
  • Vernissage: 14/03/2015 ore 19
  • Autori: Pietro Capogrosso
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: lu-sa ore 7:00 - 20:00

Comunicato stampa

Il Kunstraum Café Mitterhofer di San Candido (Bolzano) presenta dal 14/3 al 17/4 nel suo spazio il periodo moscovita di Pietro Capogrosso.

Una selezione di dipinti ai quali si accostano, qui per la prima volta, per meglio leggere il suo percorso di ricerca, le fotografie delle sue esplorazioni paesaggistiche preparatorie alla realizzazione dei suoi lavori; esse stesse opere prime.

L’esile tronco di un albero, la facciata di una dacia, un oggetto dimenticato, le persone –considerate come elementi del paesaggio – sono accenni di colore – e calore – che vivono nei bianchi ed emergono dall’inverno russo



Pietro Capogrosso, nato a Trani nel 1967, artista e docente, insegna all’accademia di Brera di Milano.
Dopo aver vissuto per diversi anni a Mosca, attualmente risiede a Barcellona.

Ha partecipato a mostre personali e collettive tra le quali:
personali
2014 “Tendoni” , Inner Room Contemporary Art, Siena
2013 “Schnee – Sehnsucht” Paolo Erbetta Gallery, Berlino
2010 “Kutuzovskij prospekt 13, Moscow”, Andrea Artecontemporanea, Vicenza
2010 “Est” Vedetta del Mediterraneo, Giovinazzo - a cura di Lia De Venere
2005 “La luce negli occhi”, Paolo Erbetta Arte Contemporanea, Foggia - catalogo con testo di Achille Bonito Oliva
2002 “L’una”, Galleria Spazia, Bologna - catalogo con testo di Marco Pierini
1999 “Forme del Sentire” Kunstraum Café Mitterhofer – San Candido

collettive
2012 “Home my place in the world” - Galleria Poll Moll, Londra
2011 “54. Biennale di Venezia”, pad. Puglia ex convento di Santa Scolastica, Bari; pad. Italiani nel mondo, Istituto di Cultura, Mosca
2011 “Il giardino segreto. Opere d’arte dell’ultimo cinquantennio nelle collezioni private baresi”, ex convento di Santa Scolastica, Bari - a cura di L. De Venere e A. Marino
2004 “Arte Italiana per il XXI secolo”, Palazzo della Farnesina, Roma - a cura di L. Canova
2004 “Anteprima- XIV Quadriennale d’Arte”, Palazzo della Promotrice delle Belle Arti, Torino
2004 “Le opere e i Giorni, la Vanitas”, Certosa di Padula, Salerno, a cura di Achille Bonito Oliva