Pierluigi Boschetti – La danza della materia

Fossombrone - 29/07/2018 : 18/08/2018

La danza della materia - Mostra antologica di Pierluigi Boschetti, la mostra in programma alla Galleria Elettra - Casa degli Artisti a Sant'Anna del Furlo di Fossombrone.

Informazioni

Comunicato stampa

Galleria d'Arte Elettra - Casa degli Artisti
Sant'Anna del Furlo - Fossombrone PU

La danza della materia - Mostra antologica di Pierluigi Boschetti
Inaugurazione domenica 29 luglio 2018 ore 18.00

Si inaugura il 29 luglio 2018 La danza della materia - Mostra antologica di Pierluigi Boschetti, la mostra in programma alla Galleria Elettra - Casa degli Artisti a Sant'Anna del Furlo di Fossombrone.
In esposizione una serie di opere scultoree realizzate da Boschetti in un lungo arco di tempo che va dalla fine degli anni '80 fino a oggi, documentando l'eclettismo e la varietà di ispirazione dell'autore


Pierluigi Boschetti vive e svolge la sua attività artistica a Milano. Ha una solida preparazione scientifica che deriva da una laurea in Fisica Teorica e un percorso professionale tra l'insegnamento e la ricerca. È a suo agio con diversi materiali e realizza opere con marmo, pietra, legno, terracotta, bronzo e acciaio. Ama la scultura per la fatica e l'impegno che richiede.
Ha scritto di Boschetti l'artista e critico d'arte Carlo Catiri «Il percorso artistico di Pierluigi Boschetti ha inizio negli anni Ottanta, periodo in cui si realizzò fortemente in lui la consapevolezza che scolpire la pietra, incidere il legno e plasmare l'argilla erano una necessità imprescindibile da qualsiasi altra sua azione creativa e che solo attraverso il contatto e la contaminazione manuale con la materia avrebbe potuto pienamente realizzare la sua urgenza creativa.»
La mostra crea un percorso attraverso il lavoro di Boschetti con 30 opere selezionate dall'autore, distribuite negli spazi della Galleria Elettra fino al 18 agosto 2018.

Galleria Elettra
Sant’Anna del Furlo, 30 - Fossombrone (PU)
Info: 342 2738966 - Internet: www.landartalfurlo.it

Biografia
Pierluigi Boschetti vive e svolge la sua attività di scultore a Milano. Ha alle spalle una solida preparazione scientifica che deriva da una laurea in Fisica Teorica conseguita con lode. Realizza opere che, pur tendendo all'annullamento della forma, attraverso la dialettica tra volumi geometrici e la loro sintesi figurale, si muovono in una logica di ritmi spaziali contigua alla filosofia e alla musica. Hanno scritto e parlato di lui tra gli altri in pubblicazioni su giornali e riviste: Walter Alberti, Luigi Bianco, Vittoria Palazzo, Carlo Sliepcevic, Franco Salvotti, Giorgio Segato, Paolo Levi, Paolo Fenoglio, Carlo Catiri.

Principali mostre personali
Galleria "Accademia Ambrosiana d'Arte", Milano - 1992
Villa Ghirlanda, Cinisello Balsamo (MI) - 1995
Società Artisti La Patriottica, Milano - 1996
Galleria "Ars Italica", Milano - 1997
Galleria "La Casa dei Minimi", Cremona - 1998
Villa "Gina", Trezzo d'Adda - 1998
Galleria Zammarchi, Milano - 1999
Classic-Art-Gallery, Bruxelles, giugno 2005

Fiere internazionali, varie edizioni tra il 1999 e il 2008
LINEART (Gand), ST'ART (Strasburgo), ART HOLLAND (L'Aja), Classic Kortreck (Belgio), Affordable (Bruxelles), Affordable (Paris), Salon de printemps e Salon d'automne (Luxembourg), Open Art Fair (Utrecht), Europ'Art (Genève), Art (Lille).

Ultime collettive
JMA Gallery, Vienna - 2005, Galleria Braceschi, Piacenza - 2008, Villa Ormond, Sanremo- 2008, Galleria Transvisionismo, Castell'Arquato - 2008, Salon d'Art, Luxembourg - 2009, Triennale d'Arte Sacra, Lecce - 2009, Via Veritatis, Biblioteca Umanistica Chiesa dell'Incoronata, Milano - 2009, 54a Biennale di Venezia - Padiglione Italia, Torino - 2011/2012, Contemporary International Art, Trezzo sull'Adda - 2015, Palazzo della Rocchetta, Ferrara - 2015, Galleria Lazzaro by Corsi, Milano - 2015 - 2016, Galleria Spazio Libero 8, Milano - 2016, Arte fiera Cremona, Cremona - 2017, Spazioporpora, Milano - 2017, Associazione Quartiere Artisti del Garibaldi, Milano - 2017, Biblioteca Umanistica Chiesa dell'Incoronata, Milano - 2017.

Opere esposte in permanenza
Museo Dantesco, Ravenna, "Verso l'incontro" - Società Artisti La Patriottica, Milano, "L'Oiseau Bleu" - Galleria Palma Arte, Alseno (PC), "Labirinto" , "Il cappellino nero".