Pierangela Cattini – Donne in Villa

Viggiù - 01/04/2012 : 22/04/2012

Su un impianto scenico illusionistico, fatto da elementi geometrici, la pittrice realizza figure femminili in un mondo visionario.

Informazioni

  • Luogo: VILLA BORROMEO
  • Indirizzo: Via Roma, 47 - Viggiù - Lombardia
  • Quando: dal 01/04/2012 - al 22/04/2012
  • Vernissage: 01/04/2012 ore 17
  • Autori: Pierangela Cattini
  • Curatori: Fabrizia Buzio Negri
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: mer 10-12, sab 14-17.30, dom 16-19

Comunicato stampa

Domenica 1 aprile, presso Villa Borromeo di Viggiù, si inaugurerà una mostra personale dell’artista Pierangela Cattini che presenta, per l'occasione, alcuni dei suoi lavori più intensi realizzati sulla figura femminile. Pierangela Cattini declina in modo serrato un mondo visionario di personaggi, dipinti in una tecnica mista d’effetto, dove si leggono indicazioni che scivolano nel vissuto più enigmatico.

L’artista, che lavora a Mornago in provincia di Varese, ha sempre mostrato un’evidente predisposizione verso le discipline artistiche, soprattutto la pittura



Alla definizione degli spazi contribuiscono anche elementi talora geometrici, che ricreano l’idea di una trasformazione continua nelle opere in cui risalta lo studio dei colori forti e di una luce abbagliante. L’impianto scenico è illusionistico, a tratti ricco di un virtuosismo decorativo che richiama la surrealtà. Quello di Pierangela è un mondo interiore di inesauribile ricchezza, sostenuto dalla fantasia che continuamente scorre verso un mondo fantastico, sospeso nel tempo.

Dalla serie dei personaggi “Gold” agli straordinari nudi “Chioma Rossa - Chioma Blu”; dalla “Danza del lavoro” con la figura femminile rivestita di lamiere e ingranaggi alle magnifiche tre Regine (Africa-Maya- Tebe), la sua carica vitalistica non si stanca di sperimentare tutte le possibilità della linea e del colore.

L’artista:
Da sempre con la passione per la pittura, nascono numerose opere create per puro piacere personale. Opere che, di anno in anno, danno vita a diverse serie di personaggi femminili. L’incontro con la giornalista e critico d’arte Fabrizia Buzio Negri decreta l’ingresso nel “CIRCOLO DEGLI ARTISTI“ di Varese e nel gruppo “OFFICINA LOMBARDA”. In occasione del novantennale del suddetto Circolo alcune opere vengono esposte nel Castello di Masnago (Va) e con il gruppo Officina Lombarda partecipa alla mostra “ALERT BERLIN” nella galleria Infantellina a Berlino. In occasione della festa della donna nel marzo 2011 nella “Sala delle colonne” della UBI filiale di Luino (Va), viene allestita “METAFORE DI DONNE” mostra personale dedicata all’universo femminile. Grande interesse per le partecipazioni alle mostre “Biandronno atmosfere” nella bellissima Villa Borghi e “Oltre 90 “ dalla A alla H allo Spazio Zero di Gallarate (Va). Un 2012 all’insegna di grande fermento con la partecipazione a una collettiva a Rudiano (Bs), ad un’altra collettiva a Luino (Va) a Palazzo Verbania e una personale a Viggiù (Va) in Villa Borromeo .

Tra le mostre si segnalano:
2010 - Mornago (VA) - Show Room Valdarno: esposizione nuove opere
2010 - Varese - Musei Civici Castello di Masnago: “Circolo degli Artisti di Varese: 90 anni di storia e attualità”
2011 - Luino (VA) - UBI Banca Popolare di Bergamo personale : “Metafore di Donne”
2011 - Berlino - Infantellina Contemporary Gallery: “Officina Lombarda - ALERT BERLIN!”
2011 - Biandronno (Va) - Villa Borghi: "Biandronno Atmosfere"
2011 - Gallarate (Va) - Spazio Zero: "Oltre 90 - Il Circolo dalla A alla H"
2012 - Rudiano (Bs) - Palazzo Fenaroli: "Officina Lombarda MAGIC !"
2012 - Viggiù (Va) - Villa Borromeo, personale: " Donne in villa "
2012 - Luino (Va) - Palazzo Verbania "La poetica del lago tra Vittorio Sereni e Piero Chiara"