Phil Borges – Tibet

Brescia - 15/03/2014 : 13/05/2014

La mostra presenterà in anteprima europea oltre 30 fotografie del ciclo “Tibet”, frutto di un lavoro di oltre 4 anni che riassume l’esperienza, la grande conoscenza e l’amore di Phil Borges per questo Paese: con immagini mozzafiato Phil Borges ci porta faccia a faccia con le persone che abitano questa terra straordinaria, con le loro tradizioni e la loro cultura.

Informazioni

  • Luogo: PACI CONTEMPORARY
  • Indirizzo: Via Trieste 48 - Brescia - Lombardia
  • Quando: dal 15/03/2014 - al 13/05/2014
  • Vernissage: 15/03/2014 ore 18,30
  • Autori: Phil Borges
  • Generi: fotografia, personale

Comunicato stampa

La galleria Paci contemporary è lieta di inaugurare la mostra fotografica “TIBET – Culture on the edge” di Phil Borges, pluripremiato report umanitario e uno dei più grandi fotografi contemporanei.
La mostra presenterà in anteprima europea oltre 30 fotografie del ciclo “Tibet”, frutto di un lavoro di oltre 4 anni che riassume l’esperienza, la grande conoscenza e l’amore di Phil Borges per questo Paese: con immagini mozzafiato Phil Borges ci porta faccia a faccia con le persone che abitano questa terra straordinaria, con le loro tradizioni e la loro cultura


I lavori di questo ciclo sono stati pubblicati anche in un volume edito da Rizzoli (2011).
Da oltre 25 anni, Phil Borges documenta con passione la vita delle popolazioni tribali di tutto il mondo, utilizzando il veicolo del “ritratto ambientale”, per sollevare le problematiche delle popolazioni indigene e per diffonderne la loro conoscenza. Mosso da una missione e un cammino spirituale e di vita, che lo portano a spingersi negli angoli più remoti del mondo, Borges dà voce, attraverso la sua fotografia, a realtà straordinarie e uniche, che altrimenti non avrebbero modo di essere svelate.
Pluripremiato per il suo impegno umanitario, nel 2008 ha collaborato con Amnesty International; le sue raccolte fotografiche sono tradotte in 4 lingue e le sue opere sono esposte nei musei di tutto il mondo.


Phil Borges

TIBET – Culture on the edge
15.03.2014 - 13.05.2014

Paci contemporary gallery is glad to present the Solo Show “Tibet – culture on the edge” by Phil Borges, a prize winner, worldwide acclaimed humanitarian reporter, and one of the greatest contemporary photographers.
The exhibition will show over 30 photographs of the series "Tibet", the result of over four years of work, that sums up Phil Borges’s experience, great knowledge and love for this country: with stunning imagery, Phil Borges brings us face to face with some of these remarkable people, who live in this extraordinary land, with their traditions and their culture.
The images of this series was published in a book published by Rizzoli (2011).

Phil Borges belongs to the "master artists" of American photography and, for over 25 years, he documents with passion the lives of tribal people around the world, using the vehicle of the "environmental portrait" to raise the issues of indigenous peoples and to diffuse their knowledge.
Phil Borges, award-winning humanitarian reporter, is conducted by a spiritual mission, which brings him until the farthest corners of the world to give voice to extraordinary and unique realities through his photography. His poetic ability to seize the suspended moment , and the denunciation of reality combines witness and art to create a true vocation.
His photography wants to give a voice to those who do not have it, and wants to diffuse the cultures that are gradually disappearing, with an emphasis on their value.
Award-winning for his humanitarian efforts in 2008, he collaborated with Amnesty International by publishing Enduring Spirit; its photographic collections have been translated into 4 languages and his works are exhibited in museums around the world.