Per un attimo mi trovai nel mio/suo villaggio

Santeramo in Colle - 20/09/2014 : 12/10/2014

Quando si parla di arte a Santeramo non si può non fare riferimento al maestro Netti, grande artista nostrano di respiro internazionale. Accanto a lui in questa mostra ci sarà Francesco Arena, 36enne brindisino, residente a Cassano delle Murge, operante nell’ambito della minimal art e dell’arte povera.

Informazioni

Comunicato stampa

Quest’oggi, alle 19.30, prenderà avvio nelle sale del Palazzo Marchesale la mostra Francesco Netti/Francesco Arena, intitolata "Per un attimo mi trovai nel mio/suo villaggio”. L'esposizione sarà allestita fino al 12 ottobre. I curatori sono Christine Farese Sperken e Ubaldo Fraccalvieri, mentre l’organizzazione è del consigliere comunale Gabriele Cecca.

Quando si parla di arte a Santeramo non si può non fare riferimento al maestro Netti, grande artista nostrano di respiro internazionale. Accanto a lui in questa mostra ci sarà Francesco Arena, 36enne brindisino, residente a Cassano delle Murge, operante nell’ambito della minimal art e dell’arte povera



E così potremo ammirare le opere dei due artisti con duecento anni di differenza ma accomunati dalla grande passione per l'arte.

Alla serata inaugurale interverranno il sindaco di Santeramo, Michele D’ambrosio, il presidente della Provincia di Bari prof. Francesco Schittulli, il sindaco di Conversano, avv. Giuseppe Lovascio, il consigliere del Comune di Santeramo, dott. Gabriele Cecca, la prof.ssa Christine Farese Sperken dell’Università di Bari, il prof. Thomas Simpson della Northwestern University di Chicago, Ubaldo Fraccalvieri, curatore mostre e l’artista Francesco Arena.