Patrice Breteau – Cromo Cosmi

Lucca - 03/11/2011 : 13/11/2011

Le installazioni delle strumentazioni ESA/ ASI protagoniste dei 'viaggi' - materiali, previsti e imprevedibili - nel cosmo, si integrano con la mostra del grande pittore PatriceBreteau (disegnatore ufficiale della NASA) progettata da Stefania Trolli, e dialogano con le dimensioni scientifiche e didattiche delle associazioni del territorio (AMSAT ARI) impegnate da tempo nella divulgazione delle scienze nelle scuole.

Informazioni

Comunicato stampa

“Per un'Associazione che si propone di essere un ponte tra la città e gli orizzonti internazionali dell'arte, diventa quasi un dovere testimoniare i passaggi più importanti di crescita della città medesima, in feedback con le sue manifestazioni più importanti. "La settimana dello Spazio" a Lucca, ha indotto l'Associazione ad aprirsi al dibattito visuale, performativo e artistico sull'osservazione della terra dallo spazio, sulla stato attuale delle ricerche aerospaziali e l'interpretazione delle medesime attraverso lo sguardo sempre nuovo e diverso dell'arte

Le installazioni delle strumentazioni ESA/ ASI protagoniste dei 'viaggi' - materiali, previsti e imprevedibili - nel cosmo, si integrano con la mostra del grande pittore PatriceBreteau (disegnatore ufficiale della NASA) progettata da Stefania Trolli, e dialogano con le dimensioni scientifiche e didattiche delle associazioni del territorio (AMSAT ARI) impegnate da tempo nella divulgazione delle scienze nelle scuole. Una sinergia perfetta, alla quale si unisce l'installazione multimediale "Se MHU senior 415 sogna" di Sergio Talenti, sull'eterno dibattito tra uomo-macchina e ricerca della felicità. Il tutto crea una dimensione davvero a sé stante, un piccolo “cosmo" in cui l'esplorazione del mondo e dei mondi possibili è ancora una volta congruente con l'indagine dell'uomo verso l'uomo medesimo. Una risorsa ancora una volta ricca e significativa per Lucca e tutto il suo territorio.
Arturo Nardini
Presidente Associazione San Cristoforo