Parabeton – Pier Luigi Nervi e il cemento

Firenze - 13/09/2012 : 13/09/2012

Proiezione alla presenza del regista Heinz Emigholz.

Informazioni

  • Luogo: VILLA ROMANA
  • Indirizzo: Via Senese 68 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 13/09/2012 - al 13/09/2012
  • Vernissage: 13/09/2012 ore 20.30
  • Generi: serata – evento, cinema

Comunicato stampa

Proiezione alla presenza del regista:



PARABETON – PIER LUIGI NERVI E IL CEMENTO
Fotografia e oltre – Episodio 19: nascita della modernitá – I parte

Villa Romana, Firenze
Giovedí 13 settembre, 20:30

Un Film di Heinz Emigholz
Germania 2012, HD, 100 min.

Ingresso libero

„Il film PARABETON inizia con la più antica costruzione in cemento ancora esistente, un edificio a cupola eretto a Baia presso Napoli nel I sec. a.C. Seguono, in ordine cronologico, diciassette edifici tuttora esistenti costruiti in Italia e in Francia dall’ ingegnere Pier Luigi Nervi (1891-1979)

Ideatore di progetti che diedero vita a un nuovo stile, Nervi è considerato l’ "architetto degli architetti" del XX secolo e il maestro dell’edilizia in cemento. La sequenza dei progetti realizzati da Nervi è interrotta dallo studio di edifici in cemento risalenti al primo secolo dopo Cristo. Il film collega così le audaci costruzioni di Nervi con la pionieristica invenzione fatta dai romani oltre duemila anni fa. Il film PARABETON, della durata di 100 minuti, rappresenta la prima parte di un progetto dal titolo NASCITA DELLA MODERNITÀ, con cui desidero concludere la mia serie di film intitolata ARCHITETTURA COME AUTOBIOGRAFIA, dedicata a origini, destino, trionfo e decadenza della modernità in architettura. La seconda parte, a sua volta girata nella primavera 2011, è dedicata alle opere che l’architetto francese Auguste Perret ha realizzato in Francia e in Algeria. Perret è stato un maestro nel conferire eleganza e raffinatezza all’architettura in cemento, sia nel suo insieme che dal punto di vista formale, tanto da portarla ad esprimere valori classici. Riportando il cuore costruttivo dei tempi moderni all’edilizia in cemento dell’antichità, PARABETON costituisce il previsto finale della serie ARCHITETTURA COME AUTOBIOGRAFIA”.


Heinz Emigholz

Heinz Emigholz è nato nel 1948 ad Achim presso Brema. Dal 1973 è attivo in Germania e Stati Uniti come regista indipendente, artista, cameraman, autore, pubblicista e produttore. Dal 1993 detiene la cattedra di cinema sperimentale alla Universität der Künste di Berlino. Nella stessa università è stato tra gli iniziatori dello Institut für zeitbasierte Medien (Istituto per i media fondati sulla temporalità) e del corso di studi Arte e media.

Pier Luigi Nervi (1891-1979) conseguì nel 1913 la laurea in ingegneria; per tutta la sua vita si considerò un costruttore edile e non un architetto. Egli intendeva l’ ingegneria civile come arte e scienza insieme. Dagli inizi degli anni ’30 progettò e costruì in cemento audaci strutture portanti e coperture, a volte a cupola, per grandi edifici.
Nel 1932 costruì lo stadio Artemio Franchi di Firenze.