Paolo Marabotto – Collages a strappo

Roma - 30/11/2013 : 30/11/2013

Paolo Marabotto illustrerà le opere presenti nella mostra, come le tavole originali, realizzate con la tecnica del collage a strappo e le illustrazioni di alcuni libri di cui ne è autore.

Informazioni

Comunicato stampa

Paolo Marabotto illustrerà le opere presenti nella mostra, come le tavole originali, realizzate con la tecnica del collage a strappo e le illustrazioni di alcuni libri di cui ne è autore.
“Attraverso le immagini e l’uso di mate­riale povero, la storia si arricchisce di contenuto e profondità. La comunicazione si riempie di si­gnificati che trascendono la mera narrazione, ma che offrono un’interpretazione buffa e inaspet­tata del mondo circostante: una velata e ironica critica alla società del consumo, dell’usa e getta.”

Seguirà aperitivo




immagine per il webPaolo Marabotto : è nato e lavora a Roma dove svolge l’attività di grafico e illustratore. È autore di libri per l’infanzia pubblicati in Francia e Corea e ideatore, illustratore e curatore della collana Arte tra le mani, vincitrice del premio Andersen 2001 come miglior collana di divulgazione. Nel 2004 ha vinto il Premio città di Bra come miglior illustratore divulgatore.



Bibliografia:
• Amedeo Modigliani. L'inesauribile dolcezza della luna ; • Andy Warhol - dentro il carrello: arte!
• Claude Monet - riflessi nell'acqua; • Edgar Degas - frammenti di danza; • Edouard Manet - il mistero della pittura svelata; • Edvard Munch - il riflesso che non riflette ci fa riflettere; • Edward Hopper - giochi di luce e silenzio;
• Filippo De Pisis - la voce silenziosa delle cose; • Giorgio De Chirico - perchè mettere tutto in piazza?; • Giorgio Morandi - un mondo di oggetti; • Giuseppe Capogrossi - i cieli d'autunno sopra Roma; • Henri Matisse. L'uomo che parlava con i colori. ; • il Futurismo - tutto corre rapido ; • Il paese dei colori; • Marc Chagall - Un equilibrista sul filo dei sogni ; • Pablo Picasso - Dora si è montata la testa; • Paul Gauguin - il paradiso oltre il mare; • René Magritte - il prestigiatore della realtà; • Renoir - pioggia di luce in un pomeriggio d'estate; • Scope, stregoni e magiche pozioni;
• Toti Scialoja - Toti & topi; • Vasilij Kandinskij - il tratto, tratto dal ritratto è diventato astratto!; • Vincent Van Gogh - giallo oro, blu cobalto