Paola Fonticoli – Mutamenti

Torino - 09/10/2018 : 27/10/2018

Paola Fonticoli, dopo la mostra personale “Contrappunti” del 2015, torna a Torino con una mostra personale all’insegna dei “Mutamenti”.

Informazioni

  • Luogo: MUTABILIS
  • Indirizzo: Via Dei Mille 25/c - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 09/10/2018 - al 27/10/2018
  • Vernissage: 09/10/2018 ore 18
  • Autori: Paola Fonticoli
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a venerdì 15:00-19:00 sabato 10:30-13:00/15:00-19:00 chiuso domenica e lunedì

Comunicato stampa

Mutamenti

Paola Fonticoli, dopo la mostra personale “Contrappunti” del 2015, torna a Torino con una mostra personale all’insegna dei “Mutamenti”. Materiale privilegiato è la carta nelle sue molteplici “trasformazioni” sia in forma di collages sia nelle metamorfosi di libri che perdono la loro funzione originaria per diventare LibriSculture



“Quel che subito ci colpisce è la pulizia, l’essenzialità della ricerca di Paola Fonticoli che
mira a restituire la sintesi di un percorso molto sorvegliato, condotto per “sottrazione” per
arrivare a dar senso e profondità al vuoto.” Queste le parole con cui Susanna Zatti (già Direttrice dei Musei Civici di Pavia) descrive le opere dell’artista in occasione della mostra “Intrecci” tenutasi questo stesso anno al Palazzo del Broletto di Pavia e alla Biblioteca Salita dei Frati a Lugano.

Ad accompagnare le opere in mostra anche una piccola edizione di pregio nata dalla suggestione di una frase di Henri Focillon presa dal suo memorabile testo “Vita delle forme”: “…l’opera nasce da un mutamento e ne prepara un altro.”, corredata da una serie di collages originali.



Biografia
Paola Fonticoli (Torino 1961).
Nel 1984 si diploma in Pittura presso l'Accademia di Brera.
L'anno seguente la Nuova Prearo Editore pubblica la sua tesi di storia dell'arte dal titolo
“Achille Bonito Oliva - La critica d'arte come arte della critica”.

L’attività espositiva comincia nel 1985 con la prima personale alla Galleria Grazia
Terribile (Gravina di Puglia) cui seguono: Kyoto (Sawai Keiko Gallery), Milano (Galleria Gariboldi - Spaziotemporaneo - Studio Masiero), Parigi (Gallerie Janos), Mantova (GalleriaCorraini), New York (Condeso-Lawler Gallery), Köln (Galerie Stracke - Galerie der Editionale), Mendrisio (Stellanove Spazio d'Arte), Bonn (Kunstvilla) e Torino (MutabilisArte).

Numerose le collettive in Italia e all'estero curate, fra gli altri, da:
Achille Bonito Oliva, Lorànd Hegyi, Francesca Alfano Miglietti, Claudio Cerritelli, Barbara
Tosi, Martina Corgnati, Flaminio Gualdoni, Claudio Nembrini, Angela Madesani, Matteo
Galbiati.

Vive e lavora a Milano.
Informazioni dettagliate su: https://paolafonticoli.jimdo.com