Ornella Rovera – Configurazioni. Indagini poetiche e strutturali

Torino - 05/11/2016 : 19/11/2016

Il progetto di ricerca di Ornella Rovera, indaga dal punto di vista poetico ed emozionale la struttura nelle sue varie declinazioni.

Informazioni

  • Luogo: GALERIE D'ART UNIQUE
  • Indirizzo: Via Fratelli Calandra 8 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 05/11/2016 - al 19/11/2016
  • Vernissage: 05/11/2016 ore 18
  • Autori: Ornella Rovera
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: mart-sab 10-12 e 15,30-19,30

Comunicato stampa


Torino - dal 5 al 19 novembre 2016

Ornella Rovera - Configurazioni. Indagini poetiche e strutturali



[Vedi la foto originale]
GALERIE D'ART UNIQUE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Fratelli Calandra 8e (10123)
+39 0115617049
[email protected]
www.galerieunique.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni
Mostra personale di Ornella Rovera
orario: mart-sab 10-12 e 15,30-19,30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 5 novembre 2016. ore 18,00
catalogo: in galleria


curatori: Patrick Caputo
autori: Ornella Rovera
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:


INVIA
individua sulla mappa


comunicato stampa
Galleria Unique
5 novembre 2016 ore 17,30 vernissage della mostra
all'interno della settimana dell'arte contemporanea di Torino
Il progetto di ricerca di Ornella Rovera, indaga dal punto di vista poetico ed
emozionale la struttura nelle sue varie declinazioni. L’autrice nelle sue opere si
lascia ispirare da immagini fotografiche che lei stessa scatta. Il potere evocativo di
queste ultime è fonte di stimolo per l’inizio di ogni suo lavoro, nel quale si creano
anche analogie e “assonanze” tra immagini diverse. Ciò che fotografa, che sia un
elemento naturale o un oggetto da lei costruito, è portatore di emozioni, espressioni
anche di un vissuto personale.
Come scrive Eleonora Fiorani “Ecco che Ornella Rovera costruisce opere fatte di
fotografia e di ferro facendo interagire i due linguaggi per creare una realtà altra,
lavorando sul loro incontro, sulle trasformazioni della forma che tale incontro
determina e facendo deragliare l’opera in uno spazio aporetico in cui l’immagine e
la cosa fanno tutt’uno. Ciò che avviene nell’incontro e nel dialogo tra l’opera e la
sua immagine è che il dialogo rivela il molteplice modo di esistenza dell’opera
stessa nel momento in cui” l’opera “si incontra con l’immagine della struttura che
l’ha generata o, in un gioco degli scambi o di specchi, la struttura si incontra con
l’immagine della cosa. Non c’è somiglianza ma similitudine, che si stacca dal
modello di partenza in un gioco di traduzione da un linguaggio all’altro o di scambi
di posto.” “C’è un’ulteriore osservazione che ritengo essenziale che consiste fatto
che, nel suo operare per prelievi, citazioni e montaggi, attraversando e facendo
convergere linguaggi diversi, viene mantenuta, tutta la profondità di ciascun
linguaggio, portando a una riscoperta, a una rilettura, a un arricchimento continuo
ed è per questo che si offre a infiniti percorsi possibili.”
Ornella Rovera scultrice e fotografa, è docente di Tecniche della Scultura
all'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. www.ornellarovera.it
La Galleria Unique ospita dal 5 novembre al 19 novembre la personale dell’artista
Ornella Rovera dal titolo CONFIGURAZIONI indagini poetiche e strutturali - testi
critici di Eleonora Fiorani e di Ivan Fassio.