Operae

Torino - 04/11/2011 : 06/11/2011

Dopo il successo del 2010, Operae, mostra mercato del design autoprodotto, ritorna con una seconda edizione ancora più ricca in cui verranno presentate le dinamiche di una creatività libera di esplorare.

Informazioni

  • Luogo: BORSA MERCI
  • Indirizzo: Via Andrea Doria 15 torino - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 04/11/2011 - al 06/11/2011
  • Vernissage: 04/11/2011 ore 14-18 convegno presso Centro Congressi Torino Incontra, via Nino Costa 8
  • Generi: design, incontro – conferenza
  • Orari: Il 04.11.2011 dalle 17.00 alle 21.00 Il 05.11.2011 dalle 10.00 alle 21.00 Il 06.11.2011 dalle 10.00 alle 20.00
  • Sito web: http://www.operae.biz/lang/it/
  • Uffici stampa: SPIN-TO

Comunicato stampa

Operae è una mostra-mercato interamente dedicata al design autoprodotto. Un vero e proprio marketplace diffuso che propone uno sguardo inedito sul mondo del design e che sollecita l’incontro diretto tra designer provenienti da tutto il mondo e pubblico, commercianti, distributori e giornalisti.
A Operae è possibile esporre e acquistare prodotti appartenenti alle diverse categorie merceologiche, frutto della creatività e del lavoro di professionisti del design che gestiscono direttamente l’intera filiera produttiva (dalla definizione dell’idea alla realizzazione, fino alla comunicazione e distribuzione) e che fanno della ricerca continua e della piccola serie il loro punto di forza





Integrata nell’identità progettuale e artistica di Torino, Operae si svolge all’interno di un circuito di sedi, situate nel centro della città, distanti pochi metri l’una dall’altra. Oltre a collocarsi in corrispondenza dell’apertura di Artissima, una delle principali fiere internazionali d’arte contemporanea.





Dentro una ritrovata cultura della manualità e della libertà progettuale, il design autoprodotto proposto da Operae mette in luce la riscoperta della sperimentazione sulla materia attraverso la lavorazione diretta o la collaborazione con piccole realtà artigianali a favore di una produzione spesso limitata, ma ad alto valore innovativo. Tutto ciò fa dell’autoproduzione una corrente del design di grande attualità, che concilia la ricerca estetica e funzionale con una logica di sostenibilità.
Dopo il successo della Prima Edizione, dal 4 al 6 Novembre 2011, Operae tornerà a esplorare i confini di questo rinnovato modo di fare design: un palinsesto di workshop e incontri affiancherà la mostra-mercato, con l’obiettivo di generare riflessioni e confronti sul sistema dell’autoproduzione, sulle peculiarità delle produzioni di piccola serie e sulle logiche distributive.

Per l’edizione 2011, molto ricco il programma di eventi collaterali:



“Design autoprodotto o Authorial design”

Convegno organizzato dall’Associazione Torino Design Week in collaborazione con il Politecnico di Torino-Disegno Industriale, grazie al sostegno della Camera di Commercio di Torino e della Fondazione CRT.

5 novembre 2011

Ore 9:30-12:30

Centro Congressi Torino Incontra, Sala Cavour

Via Nino Costa 8 – Torino



ll design autoprodotto è un ambito dai margini ancora indistinti e dai contenuti eterogenei, dove si mescolano valori e argomenti che fanno riferimento all’ Industrial Design ma anche all’ Arte e all’Artigianato. A partire da questo comune sentire, si è deciso di indagare la possibilità che il Design Autoprodotto sia un quarto mondo, con riferimenti autonomi e principi nuovi



Programma:

Saluti istituzionali
Dott. Guido Bolatto, Segretario Generale Camera di Commercio di Torino

Presentazione e introduzione
P.P. Peruccio, Politecnico di Torino-Disegno Industriale

Design autoprodotto vs Authorial Design?
Paolo Maccarrone, Associazione Torino Design Week

Verso una distribuzione alternativa
Andrea Gianni, Subalterno Uno

Il rapporto tra il design e l’Autore
Paolo Ulian

Autoprogettazione e autoproduzione
Enzo Mari



Dibattito con il pubblico.
Moderatore Prof. Pier Paolo Peruccio, Politecnico di Torino-Disegno Industriale





“Tutela del design nell’autoproduzione”

Convegno organizzato dalla Camera di Commercio di Torino in collaborazione con Ordine dei Consulenti in proprietà industriale.

4 novembre 2011

Ore 14.00-18.00

Centro Congressi Torino Incontra, Sala Sella

Via Nino Costa, 8 – Torino



Partendo da alcuni casi di settore, i consulenti in Proprietà industriale specialisti nel design cercheranno di definire quali siano gli strumenti utilizzabili a livello nazionale, comunitario e internazionale al fine di ottenere la tutela sul prodotto di design nonché le strategie per evitare i rischi di contraffazione e far valere i propri diritti di esclusiva.



Programma:

Saluti istituzionali

Guido Bolatto, Segretario Generale Camera di commercio di Torino

Intervengono:

Anita Donna Bianco, Designer, www.anitadonnabianco.com e www.c12.it

Giulio Martellini, Consulente in Proprietà industriale

Giorgio Olivero, Designer, www.todo.to.it

Giuseppe Quinterno, Consulente in Proprietà industriale





“Sonic Bender”

Workshop organizzato dal Fablab Italia

4-5-6 Novembre

10:00 – 17:00

Interno Cortile, Piazzetta Madonna degli Angeli, 2



Un workshop per smontare riciclare e far suonare vecchi strumenti elettronici, creare una digital toys orchestra che sfilerà per le strade di Torino. Mixando discipline come il toy hacking, il riciclo elettronico, l’elettronica di base, la sintesi sonora, e l’uso di Arduino sarà possibile comandare controller o veri e propri strumenti musicali elettronici personalizzati.

Il Fablab Italia, primo Fablab aperto nel nostro Paese e nato all’interno della mostra Stazione Futuro allestita presso le Officine Grandi Riparazioni, è un laboratorio dedicato alla digital fabrication cioè alla realizzazione di oggetti a partire da un supporto digitale e grazie all’utilizzo di macchine come stampanti 3D, frese, macchine a taglio laser e macchine a propotipazione rapida.