Open Design Italia 2012

Venezia - 23/11/2012 : 25/11/2012

Più di 80 i designer per la terza edizione del concorso-mostra-mercato che, durante la kermesse in laguna, metterà in contatto diretto designer, imprese e artigiani.

Informazioni

  • Luogo: MAGAZZINI LIGABUE
  • Indirizzo: Dorsoduro 3464 (30123) - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 23/11/2012 - al 25/11/2012
  • Vernissage: 23/11/2012 ore 12.30
  • Generi: design
  • Orari: Venerdì 23 Novembre 2012 dalle 12.30 alle 22.00 Sabato 24 Novembre 2012 dalle 10.00 alle 20.00 Domenica 25 Novembre 2012 dalle 10.00 alle 18.00
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: http://www.opendesignitalia.net

Comunicato stampa

Esposizione
Una settantina i designer selezionati tra i 208 che hanno partecipato al bando lanciato nei mesi scorsi, provenienti da Italia, Germania, Francia, Argentina e Hong Kong.
Orologi che partono dal recupero delle lattine in alluminio, lampade realizzate in argilla refrattaria, gioielli realizzati con le nuove tecnologie digitali, fascette fuori cavo che diventano lampade sono alcune delle creazioni che verranno esposte e vendute a Open Design Italia



Le sezioni speciali
Quattro le sezioni speciali, fuori concorso nate e consolidate in questa edizione:
Il comune di Bologna presenta quattro creativi selezionati a livello regionale dal progetto “Incredibol!”; la Regione Emilia Romagna sostiene la partecipazione di 10 designer provenienti dalle zone colpite dal recente sisma; Comune di Modena presenta i vincitori del concorso per l'assegnazione di contributi a designer di DAB per l'autoproduzione di merchandising museale; la Regione Veneto che presenta un progetto in collaborazione con Cna Vicenza e Confartigianato Vicenza.

Il programma culturale
Un ricco programma di iniziative culturali, consente ai visitatori e agli appassionati di approfondire le tematiche dell’autoproduzione attraverso incontri, tavole rotonde, mostre e serate a tema che vedono la partecipazione di importanti nomi del panorama internazionale, come il designer Paolo Ulian, il direttore del DMY Berlin Joerg Suermann, l'economista Stefano Micelli, il designer David Dolcini e l'architetto e professore di Disegno Industriale Marco Zito.
Tra le mostre arriva a Venezia Analogico Digitale, storie di making di artigiani + fabber + designer, esposizione presentata a Milano durante il salone del Mobile, curata da Stefano Maffei e Stefano Micelli.
Unico Seriale, altra esposizione in programma, è una mostra che mette in relazione il saper fare degli artigiani con le tecnologie avanzate curata da Stefano Micelli e Marco Bettiol
Bag Factor, esposizione che mette in mostra i risultati del corso di Bag Design dello IUAV, a cura di Maria Luisa Frisa
Tra le serate più attese c’è l’aperitivo dai designer, dove studi di architettura, design e grafica di Venezia aprono le loro porte al pubblico.

L’esposizione e tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.
scarica il programma completo

Maggiori informazioni sulla manifestazione le puoi trovare su:
www.opendesignitalia.net
www.venezia2019.eu

ENGLISH VERSION

Open Design Italia 2012: Italy’s top event on self-produced design joins forces with Venezia 2019-European Culture Forum

Over 80 designers will participate in the third edition of this contest-exhibition-market that will directly connect local designers, companies and makers. The event will take place in let than one month in Venice, Italy, from 23 to 25 November within Venezia 2019-European Culture Forum

Exposition
About seventy projects were selected for the exhibition, out of 208 applications received over the last months from Italy, Germany, Spain, France, Slovenia, Israel, Brazil, Argentina, Egypt and Hong Kong.

Special sections
Four special sections will be presented off the competition thanks to the cooperation with the Municipality of Bologna, the Emilia Romagna Region, the Municipality of Modena and the Veneto Region. The Municipality of Bologna presents artists selected through the project “Incredibol!”, while the Emilia Romagna Region supports the participation of 10 designers coming from the areas affected by the recent earthquake; the Municipality of Modena presents the winners of the DAB project to promote the self-production of museum merchandising; lastly, the Veneto Region will present a project jointly developed by CNA Vicenza and Confartigianato Vicenza

Debates, round tables and exhibitions
A rich schedule of cultural initiatives will allow visitors and followers to deepen the topic of self-production through the participation in debates, round tables and exhibitions with renowned international figures such as designer Paolo Ulian, director DMY Berlin Joerg Suermann, economist and author of “Futuro Artigiano” (Future Making) Stefano Micelli, designer and founder of Designeyed.com David Dolcini, architect and associate professor in Industrial design Marco Zito. Among the exhibitions to be presented in Venice: “Analogic/Digital” by Stefano Maffei and Stefano Micelli; “Unique/Serial”, an exhibition by Stefano Micelli and Marco Bettiol relating craftsmen’s know-how and advanced technologies; “Bag Factor” an exhibition on fashion design curated by Maria Luisa Frisa and an exhibition-workshop with students from IUAV Architecture University in Venice.