Alain Bonnefoit / Paola Billi & Nicola Piccioli – Onna

Volterra - 09/04/2018 : 05/07/2018

Borgo Pignano, Vitalità Associazione Culturale e Comune di Volterra presentano un’esposizione dedicata al principio femminile, all’energia ciclica e generatrice del mondo naturale, all’aspetto meditativo ed introspettivo dell’approccio alle arti.

Informazioni

Comunicato stampa

Borgo Pignano, Vitalità Associazione Culturale e Comune di Volterra presentano un’esposizione dedicata al principio femminile, all’energia ciclica e generatrice del mondo naturale, all’aspetto meditativo ed introspettivo dell’approccio alle arti.

女 – [Onna], il carattere che indica la donna in oriente, è un dialogo sul tema del femminile che interconnette le filosofie e l’estetica orientali all’occidente, un’esposizione artistica dedicata alla femminilità, intesa come fonte di contemplazione, come forza creativa ispiratrice di dipinti, sculture ed eleganti calligrafie di maestri contemporanei



La Pignano Art Gallery, è onorata di ospitare le opere del Maestro Alain Bonnefoit, di esporre i suoi olii dedicati all’armoniosa e seducente forma corporea femminile, spazio di venerazione ed ispirazione. Il distintivo tratto orientale delle opere sumi-e del pittore e scultore francese dialoga con le eleganti ed energiche calligrafie dei Maestri Paola Billi e Nicola Piccioli.

Grandi formati di pregiata carta cinese raccolgono i tratti dei Maestri dell’Associazione fiorentina Feimo, antiche poesie cinesi evocano filosofie taoiste sul principio femminile e lo rieleggono elemento generatore fondamentale, altre opere calligrafiche interconnettono questa antica e nobile arte orientale a caratteri latini e dipinti in stile calligrafico.

Il progetto culturale è realizzato in collaborazione con la Velathri Art Gallery, l’Associazione Culturale FeiMo Contemporary Calligraphy.








Pittore, incisore e scultore, Alain Bonnefoit nasce a Parigi, nel quartiere
di Montmartre, nel 1937. Dal 1953 frequenta l’École des Arts Appliqués e dal 1956 l’École des Beaux Arts di Parigi poi, dal 1959, anche l’École des Beaux Arts di Bruxelles. Dal 1961 pratica per due anni lo studio dello scultore Volti, che diventerà suo maestro d’arte e di vita. Nel 1964 approda alla forma d’espressione che lo ha poi reso famoso, il nudo femminile.
Nel 1965 si trasferisce in Toscana, pur mantenendo il proprio studio di Parigi.
Il suo primo viaggio in Giappone avviene nel 1973: un’esperienza che lo segna
profondamente. Lì scopre e studia la tecnica del sumi-e che approfondisce tornando spesso in Oriente e di cui oggi è maestro. Dagli inizi degli anni Novanta la vera esplosione artistica: le richieste di mostre personali si moltiplicano rapidamente, così come il successo di critica e di pubblico. Rilevanti le mostre
di Tokyo, Roma, Parigi, Los Angeles, Firenze, New York.
Sue opere si trovano in strutture pubbliche giapponesi, coreane e francesi.
Attualmente continua a vivere tra la Francia e l’Italia, che ormai considera come una seconda patria.



Designer e Maestra di calligrafia cinese, PAOLA BILLI 西子 vive e lavora in Italia. Dal 2001 espone e partecipa come artista e relatrice inviata a mostre internazionali, workshop, convegni e conferenze sulla calligrafia in tutto
il mondo. Nel 2011 ė stata nominata Vice Presidente dell’Associazione Internazionale dei Calligrafi di Pechino e Presidente della sede Italiana della stessa Associazione. Nel 2011 ha collaborato con la TV di Stato Cinese (CCTV),
in rappresentanza dell’Europa, nel programma in otto puntate “5000 Anni
di Calligrafia Cinese”. Sue calligrafie sono state acquisite nel corso degli ultimi dieci anni, da collezionisti, musei e in particolare nel 2013, dal Museo della Calligrafia dell’UNESCO di Chengdu. Nel 2017, in occasione dell’ International Contemporary Art Fair, Sanya, China, ha ricevuto il premio "Art Practice Award".



NICOLA PICCIOLI 火云, Presidente di FeiMo Contemporary Calligraphy, Segretario generale in Italia del International Calligraphers Association
di Pechino è uno studioso e artista riconosciuto internazionalmente. Individualmente e come leader di tendenza artistica, è periodicamente invitato
a prestigiose mostre di arte calligrafica, classica e contemporanea, in Cina, Corea e Giappone, in America e in Europa. Il Maestro, con la calligrafa Paola Billi,
ha fondato l'Associazione Culturale FeiMo. Attraverso un'intensa attività didattica in collaborazione con Scuole e Istituzioni Culturali, l'Associazione Culturale FeiMo si propone lo scopo di diffondere la conoscenza e la pratica
della calligrafia cinese, la prima delle Belle Arti del Paese d Mezzo. Diffusa in tutti i paesi dell'Asia orientale, la calligrafia cinese, come la musica, è un mezzo
di espressione artistica universale, che nell'offrire gli strumenti più adatti
alla creatività valica le frontiere del tempo e dello spazio, permettendo
di apprezzare dall'interno le culture nella quali si è sviluppata.





Borgo Pignano è un esclusivo e lussuoso rifugio nel cuore della Toscana, dove arte e creatività sono naturalmente presenti, opportunamente supportate
e valorizzate. Pignano è una calamita naturale per artisti, poiché il suo ambiente sereno offre sincera ispirazione sia per la creazione sia per l’esposizione. Attraversando questa storica Tenuta immersa nel verde, gli ospiti possono godere della bellezza delle arti classiche e contemporanee sotto diverse
ed ispiranti forme.





Pignano Art Gallery è stata inaugurata a Settembre 2016 con l’obiettivo
di supportare e promuovere il lavoro di artisti contemporanei emergenti, mettendo a loro disposizione uno spazio espositivo unico, magistralmente ricavato dalla restaurazione di uno storico edificio della Tenuta. La Galleria
offre un ambiente rilassante e raffinato per l’esposizione delle opere degli artisti
e permette agli ospiti del Borgo il privilegio di godere di eccezionali mostre durante il loro soggiorno in Toscana. Da lungo tempo Pignano vanta una stretta collaborazione con ‘The Royal Drawing School‘ di Londra, congiuntamente entrambe le istituzioni supportano il lavoro di giovani talenti con residenze d’artista organizzate nella proprietà di Borgo Pignano.

La Pignano Art Gallery dista pochi passi dalla Villa padronale del XVIII sec,
la sua struttura è caratterizzata da tradizionali soffitti a volta, pavimenti originali
in terracotta ed è circondata da eleganti giardini, boschi e campi aperti.
Qui si può ammirare una serie d’ispiranti esposizioni d’arte contemporanea dedicate alla pittura, alla scultura, alla fotografia, alla ceramica, al design creativo, costellate da installazioni site specific.



In collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e la Pignano Art Gallery, l’Associazione Culturale Vitalità presenta un estratto di 女[Onna] nel centro storico di Volterra. Alcuni dipinti e calligrafie dedicati alla femminilità saranno esposti all’interno della suggestiva Sala del Giudice Conciliatore nel Palazzo
dei Priori, sede del Comune di Volterra, antica capitale della cultura etrusca,
che vanta una millenaria tradizione di raffinatezza ed emancipazione femminile.
La mostra è visitabile tutti i giorni dal 24 Maggio al 1 Luglio 2018.