One two three four…can I have a little more?

Milano - 29/11/2017 : 12/01/2018

L’incipit di un famoso brano dei BEATLES “ALL TOGHETER NOW” funge da spunto per presentare una collettiva di artisti proposti da Gli eroici furori in un periodo particolare dell’anno che coincide con la sua conclusione e l’inizio di un nuovo corso.

Informazioni

  • Luogo: GLI EROICI FURORI
  • Indirizzo: Via Melzo 30 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 29/11/2017 - al 12/01/2018
  • Vernissage: 29/11/2017 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: martedì-venerdì 15:30- 19:00 mattina e sabato su appuntamento

Comunicato stampa

L’incipit di un famoso brano dei BEATLES “ALL TOGHETER NOW” funge da spunto per presentare una collettiva di artisti proposti da Gli eroici furori in un periodo particolare dell’anno che coincide con la sua conclusione e l’inizio di un nuovo corso. Anche un auspicio per l’arte contemporanea…: “One, two, three, four…can I have a liittle more?”. Come se in un domani non troppo lontano si potesse “chiedere arte” come si fa per ogni altro genere di prima necessità

Perché l’arte come cura dell’anima è un bene di prima necessità! Eccome!

Pittura, scultura e fotografia, con una nuova proposta dedicata all’incisione. Artisti tutti molto caratterizzati, con poetiche molto personali, dal figurativo che talvolta pian piano sfoca e sfuma i contorni delle cose, in pittura e in scultura ( Casali, Buganza, Fracassio, Maio, Pozzoli, Daniela Novello ), all’astratto ( Vago, Spagnulo, Priori, Elia, Patrizia Novello ), al concettuale ( Dilella ), alla fotografia ( Cattaneo, Standbridge ), alla street art graffiante e ironica ( Urbansolid ), fino all’incisione come nuova proposta ( Biffi, Buganza, Pozzi ).

Augurando a tutti i visitatori di perdersi tra i fascinosi mondi ricreati dagli artisti.

BRUNO BIFFI, GUIDO BUGANZA, ALFREDO CASALI, ENRICO CATTANEO, KATIA DILELLA, LUISA ELIA, GAETANO FRACASSIO, ENZO MAIO, DANIELA NOVELLO, PATRIZIA NOVELLO, NADA PIVETTA, MARIA CHIARA POZZI, FABRIZIO POZZOLI, TIZIANA PRIORI, MIKELLE STANDBRIDGE, VALDI SPAGNULO, URBANSOLID, VALENTINO VAGO.

A cura di Silvia Agliotti