Noemi Montanaro – Nelida

Napoli - 08/02/2016 : 28/02/2016

L’artista presenterà una serie di sculture, installazioni, foto e disegni, appositamente prodotte per questa prima personale nella sua città, natale, saranno presentate inoltre alcune sculture tassidermiche e di porcellana dalla serie “Beauty-Full”, che l’hanno resa famosa nel mondo dell’arte.

Informazioni

Comunicato stampa

Contemporary Reload di Guido Cabib, è lieta di invitarvi al Solo Show di Noemi Montanaro: “Nelida”, Pan – Palazzo dell Arti Napoli, organizzata e curata da Ernesto Esposito. Opening 8 Febbraio 2016 ore 19.00.

L’artista presenterà una serie di sculture, installazioni, foto e disegni, appositamente prodotte per questa prima personale nella sua città, natale, saranno presentate inoltre alcune sculture tassidermiche e di porcellana dalla serie “Beauty-Full”, che l’hanno resa famosa nel mondo dell’arte.

“Nèlida aveva lunghi capelli neri

Le furono tutti rasati quando un medico condusse più interventi, che si rivelarono un inutile teatro di umana macelleria, al fine di rimuoverle un tumore al cervelletto. Così si spegneva, tradendo la sua bellezza. La natura conosce il suo destino di corruttibilità, di verità.
Noemi usa l'inganno, quello di una bellezza che ha l'alito dell'artificio per sfidare la temporalità.
Si ispira a "Della Seduzione", un saggio di Baudrillard.
L'artificio supera l'identità e dona eternità a Nelida attraverso un diamante che è la sintesi del suo corpo ingannato e tradito dalla natura.
Un’ orchidea nera abbraccia con i suoi petali "arti-ficiali": l'anello.
La sua bellezza, cristallizzata a superare il tempo, diventa tutt'uno con il fiore.
La stessa eternità della natura trasformata e sublimata nelle sculture di Emi.
Eros e Thanatos, l'erotismo in contrapposizione alla morte”. Ernesto Esposito

Noemi Montanaro nasce a Napoli, dove vive e lavora.
Diplomata all’Accademia delle belle Arti di Napoli.
Selected Exhibitions : 2013 “Beauty-Full” curated by Guido Cabib, The Format Gallery, Milano; “ Le Faux Mirroir”, curated by Nicola Davide Angirame, Palazzo Tagliaferro, Andora; 2014 “ The Grass Grows , curated by Guido Cabib, The Format Gallery, Basel ; “Coup de foudre” curated by Guido Cabib, Contact Zone Gallery , Lugano; 2015 “Safari Moon”, curated by Marco Morandini, “Wunderkammer Visionnaire, Milano.