Nikita Kadan / Anastasia Potemkina – Il corpo di Attis non decadrà

Milano - 04/12/2018 : 01/03/2019

L’aspetto politico dell’idea di “Natura”, che accomuna la pratica di entrambi gli artisti, si svilupperà in mostra con installazioni, disegni, collage e video.

Informazioni

  • Luogo: LAURA BULIAN GALLERY
  • Indirizzo: via G.B. Piranesi, 10 20137 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 04/12/2018 - al 01/03/2019
  • Vernissage: 04/12/2018 ore 18,30
  • Autori: Nikita Kadan, Anastasia Potemkina
  • Generi: arte contemporanea, doppia personale
  • Orari: dal lunedì al venerdì, 15.00-19.00. Mattina e sabato su appuntamento.

Comunicato stampa

NIKITA KADAN, ANASTASIA POTEMKINA
Il corpo di Attis non decadrà
The body of Attis will not decay
Testo critico di Andrey Shental

Inaugurazione 4 dicembre 2018 ore 18.30
4 dicembre 2018 – 1 marzo 2019

Laura Bulian Gallery è lieta di annunciare l’apertura della prima mostra di Nikita Kadan (Kyiv,1982) e Anastasia Potemkina (Mosca, 1984) dal titolo Il corpo di Attis non decadrà. L’aspetto politico dell’idea di “Natura”, che accomuna la pratica di entrambi gli artisti, si svilupperà in mostra con installazioni, disegni, collage e video



La mostra interpreta il mito frigio di Attis, tratto da Pausania, con il suo motivo di fluidità e trasformazione tra femmina e maschio, vivente e non vivente, umano e divino – riportando questi elementi nel contesto politico contemporaneo.

I personaggi principali del mito di Pausania, Attis e Agdistis, passano attraverso la castrazione per rinascere in una nuova condizione. Zeus, lasciando cadere il suo sperma su una pietra, genera il demone Agdistis, che unisce in sé la potenza del maschile e del femminile, rappresentati dai due organi sessuali. Gli altri dei, sentendosi minacciati dalla sua enorme potenza, lo evirano. Dal suo sangue nasce un mandorlo che con i suoi frutti darà vita ad Attis.

Nel lavoro di Nikita Kadan presentato in mostra – disegni, collage e installazioni – il tema centrale è l’equiparabilità tra floreale e anatomico come nei disegni di organi maschili sezionati e nella serie “Protezione delle piante”, dove i motivi floreali coprono parzialmente le immagini delle rovine di guerra a Donbass, a indicare la guarigione delle ferite attraverso le piante. Come nel mito di Attis, le piante crescono nei luoghi della catastrofe umana, in una forma costante di rinascita della vita.

Nel lavoro di Anastasia Potemkina – installazioni e video – l’essere umano comunica con il mondo floreale attraverso l’esperienza psichedelica e il contatto, tattile, con le piante.



Nikita Kadan
Nasce a Kyiv nel 1982. Nel 2007 si laurea presso la National Academy of Fine Art (Kyiv). Nikita Kadan lavora con pittura, grafica e installazione, spesso in collaborazione con architetti, sociologi e attivisti. È membro del gruppo artistico REP (Revolutionary Experimental Space) e membro fondatore di Hudrada (Artistic Committee), un collettivo di curatori attivisiti. Vive a Kyiv.

SELECTED SOLO SHOWS
2018 Carte Blanche/De More Cry Sea, together with Babi Badalov, Jerome Poggi Gallery, Paris, France
2017 The Possessed Can Witness in the Court, M HKA – Museum of Contemporary Art Antwerp, Belgium
2017 (un)named, Center for Urban History of Eastern Central Europe, Lviv, Ukraine
2016 Above the pedestal the air condenses in a dark cloud, Škuc gallery, Ljubljana, Slovenia
2016 The Bones Mixed Together, Arsenal Gallery, Bialystok, Poland
2016 Procedure room, National Art Museum of Ukraine, Kyiv, Ukraine
2015 Gazelka. Art and the struggle of ideologies, Transit gallery, Mechelen, Belgium
2015 Limits of Responsibility, Waterside Contemporary, London, UK
2014 Everybody wants to live by the sea, Viafarini DOCVA, Milan, Italy

SELECTED GROUP SHOWS
2018 Divided we stand, the 9th Busan Biennale, Busan Museum of Contemporary Art, Republic of Korea
2018 EXTRA MUROS: Middle Gate II – The Story of Dymphna, Museum of Contemporary Art Antwerp/Centre de Werft, Geel, Belgium
2018 What is Enlightenment?, Museum of Modern Art, Warsaw, Poland
2017 Natural Histories. Traces of the Political, mumok | Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig, Wien, Austria
2017 Festivities Are Cancelled!: an exhibition at the The Kyiv International – Kyiv Biennial 2017, Ukrainian Institute of Scientific, Technical and Economic Information) and the Pavlo Tychyna Literary Memorial Museum, Kyiv, Ukraine
2017 Parliament of plants, daadgalerie, Berlin, Germany
2017 Postponed Futures, GRAD gallery, London, UK
2016 Do boomerangs always come back?, Castle d'Aspremont-Lynden, Oud-Rekem, Belgium2016 Into the Dark, Kunsthalle Exnergasse - WUK, Wien, Austria
2015 The School of Kyiv, Kyiv biennale, National Museum of Ukrainian History, Kyiv, Ukraine
2015 EUROPE. The Future of History, Kunsthaus Zürich, Switzerland
2013 The Future Generation Art Prize. Venice 2013, Collateral Event of the 55th International Art Exhibition – la Biennale di Venezia, Palazzo Contarini Polignac, Venice, Italy

Anastasia Potemkina
Nasce nel 1984 a Mosca, Russia. Nel 2008 – si laurea presso il Moscow Institute of Architecture /State Academy. Tra il 2012 e il 2013 studia all’ Academy of Fine Arts, Vienna. Dal 2011 al 2017 è membro di Urban Fauna Laboratory /UFL. Vive e lavora a Mosca.
SOLO SHOWS
2016 Bad Seed Renaissance. Triumph Gallery, Moscow, Russia / Pavilleon, Zurich, Switzerland.
2014 A Few Words About Politeness. Taiga Space, St. Petersburg, Russia
SOLO SHOWS /UFL (Urban Fauna Laboratory)
2017 Urban Sauna. How I Learned to Stop Worrying and Love the Pollution. Contemporary Art Centre Winzavod, Moscow, Russia
2017 New Leaders of Regional Development. GULAG History State Museum, Moscow, Russia
2014 Outer Green. Pavilion N59 ‘Grain’, All-Russian Exhibition Centre / VDNKh, Moscow, Russia
SELECTED GROUP SHOWS
2018 General Rehearsal. MMOMA Petrovka. Moscow, Russia
2017 Art Experiment: Laboratories of Earthly Survival. GARAGE Museum of Contemporary Art, Moscow, Russia
2017 First Person. SkateCafe, Amsterdam, Netherlands
2017 Hosting the Inhuman. MMOMA, Moscow, Russia
2015 Expanding Space. Artistic Practice in the Urban Environment. GES-2, Moscow, Russia
2014 IK-00. Casa dei Tre Oci. Collateral project of the14th Architecture Biennale, Venice, Italy.
2013 Monday Begins on Saturday. Bergen Assembly, Bergen, Norway
2013 Frontier. Laboratoria Art&Science Space, Moscow, Russia
2012 Angry Birds. The Museum of Modern Art in Warsaw, Warsaw, Poland
2012 The Way of Enthusiasts. Casa dei Tre Oci. 13th Architecture Biennale, Venice, Italy
2012 The False Calculations Presidium. Museum of Business and Philanthropy, Moscow, Russia
2011 Urban Fauna Zoo. Arthouse Squat Forum. Special project of 4th Moscow Biennale of Contemporary Art, Moscow, Russia

Tra mito e politica. Nikita Kadan e Anastasia Potemkina a Milano

Laura Bulian Gallery, Milano ‒ fino al 1° marzo 2019. Nikita Kadan e Anastasia Potemkina rileggono i temi del mito di Attis, riportandoli al contesto politico contemporaneo.