Nero Art Live & Inspired

Milano - 04/07/2013 : 07/07/2013

NERO ART è la nuova iniziativa di NERO Hotel Group, del quale la struttura milanese fa parte, che affida all’arte - e soprattutto ad artisti giovani ed emergenti - la capacità di sorprendere ed emozionare gli ospiti offrendo un’esperienza unica e stimolante, capace di arricchire il loro soggiorno e diventare un motivo in più per scegliere il proprio viaggio.

Informazioni

Comunicato stampa

Milano, giugno 2013. Uptown Palace-MGallery Collection di Milano è lieto di ospitare dal 4 al 7 luglio l’evento “NERO ART Live & Inspired”.

NERO ART è la nuova iniziativa di NERO Hotel Group, del quale la struttura milanese fa parte, che affida all’arte - e soprattutto ad artisti giovani ed emergenti - la capacità di sorprendere ed emozionare gli ospiti offrendo un’esperienza unica e stimolante, capace di arricchire il loro soggiorno e diventare un motivo in più per scegliere il proprio viaggio



L’evento, che dopo Roma fa tappa nel capoluogo lombardo ed è curato da STARTE’, vedrà come protagonista il giovane ventitreenne Federico Ellade Peruzzotti, i cui dipinti rielaborano materiali che egli trova nell’ambiente in cui vive, attingendo la sua materia pittorica direttamente dalla propria dispensa: sono note, infatti, le sue opere al cioccolato, in cui la sua arte incontra in modo originale quella pasticcera. Un tema, quello del cibo, molto di tendenza in questi ultimi tempi che sarà il concept centrale dell’Expo 2015.

Sarà il raffinato ed elegante lounge bar del prestigioso hotel meneghino ad accogliere il pittore che, dalle 18.00 alle 22.00, realizzerà dal vivo le proprie opere e sarà disponibile a crearne alcune personalizzate, interagendo così con gli ospiti presenti. Inoltre, alle ore 20.00 di giovedì 4 luglio, l’evento culmine della serata di inaugurazione sarà una raccolta fondi, diretta e animata da un ospite di eccellenza del mondo dello spettacolo. Parte del ricavato sarà devoluta a The Children For Peace, onlus fondata con lo scopo di promuovere ed aiutare, assistere e seguire i bambini affetti da gravi malattie, come l'AIDS, e i piccoli orfani.

“Uno spazio polisensoriale, una sinfonia di forme astratte, ma che evocano salde architetture” – dichiara il Prof. Valerio Dehò, noto critico d’arte -. “Federico Ellade Peruzzotti lavora con materiali classici ed eterogenei, fa di ogni opera d'arte un prodotto per i sensi andando oltre gli occhi. Sono quadri da annusare oltre che da vedere, creazioni vivibili e non solo visibili, perché l'arte è ovunque ci sia gente che la sappia apprezzare.”.

Uptown Palace-MGallery Collection diventa così un punto di riferimento sempre più consolidato nel panorama degli eventi artistici e culturali, aumentando il suo prestigio e la sua visibilità a livello locale e nazionale.