Natalija Dimitrijević e Maria Trentadue

Bari - 02/07/2020 : 02/08/2020

L’arte è tornata ad abitare lo Spazio Murat di piazza Del Ferrarese di Bari dopo il blocco causato dalla Covid-19.

Informazioni

Comunicato stampa

L’arte è tornata ad abitare lo Spazio Murat di piazza Del Ferrarese di Bari dopo il blocco causato dalla Covid-19. Con il sostegno dell’Ordine degli Ingegneri e del Politecnico di Bari che hanno scelto di investire nell’arte prende il via la programmazione 2020 dello Spazio Murat.

In questi giorni l’artista Natalija Dimitrijević, nata in Serbia (1995, Niš) e trasferitasi a Bari nel 2014 per laurearsi all’Accademia di Belle Arti, è impegnata in una creazione site specific che farà parte della mostra di riapertura dell’atelier artistico di Bari



La sua opera “dialogherà” metaforicamente con quelle di Maria Trentadue (1893-1977, Modugno) provenienti da un prestito della Pinacoteca Metropolitana di Bari e da alcuni collezionisti privati nella prima mostra 2020 di Spazio Murat, curata da Melissa Destino. La mostra, dal titolo “Natalija Dimitrijević e Maria Trentadue” si inaugurerà al pubblico dal 2 luglio e sarà presentata con un’anteprima esclusiva per la stampa martedì 30 giugno, alle ore 11