Narciso Contreras – Libya: A Human Marketplace

Milano - 21/04/2017 : 13/05/2017

Mostra fotografica Libya - A Human Marketplace di Narciso Contreras, vincitore della settima edizione del Prix Carmignac di fotogiornalismo.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO REALE
  • Indirizzo: Piazza Del Duomo 12 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 21/04/2017 - al 13/05/2017
  • Vernissage: 21/04/2017 ore 19 su invito
  • Autori: Narciso Contreras
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: Lunedi: 14.30 - 19.30 Dal martedi alla domenica: 9.30 - 19.30 Giovedi e sabato: fino alle 22.30
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: http://www.carmignac.com
  • Editori: SKIRA

Comunicato stampa

Il Comune di Milano|Cultura, Palazzo Reale e Fondation Carmignac
sono lieti di annunciare la mostra del 7° vincitore del Prix Carmignac di
fotogiornalismo, il fotografo messicano Narciso Contreras. La mostra,
intitolata Libya : A Human Marketplace sarà ospitata nelle storiche sale della
prestigiosa sede di Palazzo Reale di Milano dal 22 aprile al 13 maggio 2017.
Narciso Contreras ha fornito per il Prix Carmignac di fotogiornalismo una
testimonianza sulla brutale realtà del traffico di esseri umani ai confini della
Libia post-Gheddafi dove si è recato da febbraio a giugno 2016


Narciso Contreras mette in luce una nuova crisi umanitaria che vede migranti,
rifugiati e richiedenti asilo ritrovarsi in balia delle milizie che li sfruttano
a fini commerciali ed economici. Bloccati dentro centri di detenzione,
queste persone sono sottoposte a condizioni di vita disumane dovute al
sovraffollamento delle carceri, all’assenza di infrastrutture sanitarie e ai
violenti pestaggi. Nel corso di questo reportage il fotogiornalista costruisce
un racconto avvincente che sottolinea come, invece di essere un luogo di
transito per i migranti diretti in Europa, la Libia sia in realtà diventata una
roccaforte del traffico di esseri umani dove le persone vengono ogni giorno
comprate e vendute.
Il Prix Carmignac di Fotogiornalismo
Il Prix Carmignac di fotogiornalismo ha lo scopo di sostenere ogni anno un
reportage fotografico e giornalistico di inchiesta sulle violazioni dei diritti
umani e della libertà d’espressione nel mondo. Con un fondo di 50.000 €,
il Prix Carmignac di fotogiornalismo permette al vincitore di realizzare il suo
reportage con il sostegno della Fondation Carmignac che successivamente
finanzia, al suo ritorno, una mostra itinerante e la pubblicazione di un libro
monografico.
La Mostra
Ogni anno, in seguito a un reportage di cinque mesi realizzato con il
sostegno della Fondation Carmignac, il lavoro del vincitore del Prix
Carmignac di fotogiornalismo diventa l’oggetto di una mostra itinerante e di
una pubblicazione monografica.
Dopo la mostra organizzata all’Hôtel de l’Industrie, nel cuore di SaintGermain-des-Prés
a Parigi, e prima della Saatchi Gallery a Londra dal 16
maggio al 16 giugno 2017, 32 fotografie di Narciso Contreras saranno esposte
dal 22 aprile al 13 maggio 2017 a Palazzo Reale a Milano.
La Fondation Carmignac
Creata nel 2000, la Fondation Carmignac è composta dalla collezione
d’impresa di Carmignac Gestion ed è esposta fin dalla sua creazione negli
uffici della società di gestione. La Collezione, che riflette il gusto personale del
suo fondatore Édouard Carmignac, conta oggi più di 250 opere del XXo del
XXIo secolo, tra cui opere maggiori di Andy Wahrol, Roy Lichtenstein, Keith
Haring, Jean-Michel Basquiat e Gerhard Richter ma anche Martial Raysse,
Miquel Barceló, Ed Ruscha, Zhang Huan or Korakrit Arunanondchai...
Fedele alla sua vocazione di condivisione e di dialogo con un pubblico più
largo possibile, la Fondation Carmignac, diretta da Charles Carmignac, aprirà
un luogo sul sito privilegiato dell’isola di Porquerolles nella primavera 2018.