Museion Prize 1

Bolzano - 25/11/2016 : 12/03/2017

Sono Verena Dengler (Vienna, 1981), Sonia Kacem (Basilea, 1985), Invernomuto (Simone Bertuzzi, Piacenza 1983 e Simone Trabucchi, Piacenza, 1982) e Julia Frank (Silandro, Bolzano, 1988) i finalisti della prima edizione del Premio Museion.

Informazioni

  • Luogo: MUSEION
  • Indirizzo: Piazza Piero Siena 1 - Bolzano - Trentino-Alto Adige
  • Quando: dal 25/11/2016 - al 12/03/2017
  • Vernissage: 25/11/2016
  • Autori: Invernomuto, Sonia Kacem, Julia Frank, Verena Dengler
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: Da martedì a domenica 10.00 - 18.00 Ogni giovedì 10.00 - 22.00 Ultimo ingresso: pianoterra entro 10 min. prima della chiusura / piani superiori entro 30 min. prima della chiusura Sabato 24 e sabato 31 dicembre 2016 il museo chiude alle ore 15.00
  • Biglietti: Euro 7,00 intero Euro 3,50 ridotto (over 60, Tourist Card, Guest Card, Kulturpass, studenti, ecc.)

Comunicato stampa

Sono Verena Dengler (Vienna, 1981), Sonia Kacem (Basilea, 1985), Invernomuto (Simone Bertuzzi, Piacenza 1983 e Simone Trabucchi, Piacenza, 1982) e Julia Frank (Silandro, Bolzano, 1988) i finalisti della prima edizione del Premio Museion.

La ricerca di format sempre nuovi unita al desiderio di favorire maggiormente lo scambio e il dialogo tra i giovani creativi ha dato recentemente luogo nel 2015 alla nascita del Premio Museion

Sostenuto dall’imprenditore austriaco Hans Peter Haselsteiner in collaborazione con Museion, il premio mira a valorizzare e sostenere i giovani under 35 che si sono distinti per aver intrapreso un rilevante percorso artistico e di ricerca. Assecondando la propria indole di istituzione attenta e coinvolta nello scambio con le culture limitrofe, Museion ha inteso focalizzare il premio sui talenti che operano in Italia (con un’attenzione alla Provincia autonoma di Bolzano), Svizzera e Austria.

Sono stati così coinvolti nella prima fase delle nomine i direttori di AMACI (Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani) così come i direttori di istituzioni preposte all’arte contemporanea di Austria e Svizzera. Questi ultimi sono stati invitati a segnalare un artista under 35 insieme a un’opera di grandi dimensioni o di un’installazione che fosse stata realizzata negli ultimi due anni. In seguito una giuria internazionale composta da Beatrix Ruf – Direttrice Stedelijk Museum di Amsterdam, Giovanni Carmine – Direttore del Kunst Halle Sankt Gallen, Karola Kraus – Direttrice Mumok Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig di Vienna, Diana Baldon – Direttrice Malmö Konsthall (fino a maggio 2016), ha decretato tre finalisti meritevoli di una mostra negli spazi di Museion. A questi tre si è aggiunta una nomina fatta in maniera congiunta dai direttori di ar/ge kunst, KunstMeranǀo Arte e Museion.

Tra i lavori in mostra, la stessa giuria decreterà nel gennaio 2017 i vincitori del premio. L’opera vincitrice entrerà a far parte della Collezione di Museion e riceverà un premio di 10.000 Euro, mentre al secondo classificato andrà un premio di 5.000 Euro.

Foto: Othmar Seehauser