Muller Van Severen – Fireworks

Milano - 05/04/2017 : 09/04/2017

Massimo De Carlo in occasione del Salone del Mobile presenta “Fireworks”: una collezione di cinque divisori, chiamati Paravents pezzi unici, progettati dai designer belgi Muller Van Severen.

Informazioni

  • Luogo: STUDIO BINOCLE AL CREMLINO
  • Indirizzo: Via Giuseppe Colombo 81/a - 20133 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 05/04/2017 - al 09/04/2017
  • Vernissage: 05/04/2017 ore 19 su invito
  • Autori: Muller van Severen
  • Generi: design
  • Orari: Aperta dal 4 al 9 Aprile 2017, dalle ore 11:00 alle ore 19:00

Comunicato stampa

Massimo De Carlo presenta “Fireworks”: una collezione di cinque divisori, chiamati Paravents, pezzi unici, progettati dai designer belgi Muller Van Severen e realizzati da Emaillerie Belge. La mostra sarà aperta dal 4 al 9 aprile, ed è possibile grazie alla collaborazione con lo studio di architettura BINOCLE di Lorenzo Bini.

Fogli di metallo piegati o curvati di varie forme e altezze rivestiti di smalto vetrificato, i Paravents definiscono porzioni di spazio in tutte le direzioni in una esplosione di colori giocosamente abbinati



“Fireworks” rappresenta la continuazione della ricerca di Muller Van Severen e del loro studio delle interazioni tra spazio e oggetti che lo occupano. Gli artisti esplorano il senso di verticalità e concepiscono questi lavori come composizioni astratte nello spazio. Puliti ed essenziali nelle forme, i Paravents celano una grande ricerca di dettagli e un processo artigianale molto elaborato quanto affascinante.

La mostra di Muller Van Severen è ambientata in uno spazio unico e straordinario all’interno dell’edificio noto come “Cremlino” in via Giuseppe Colombo 81A, in zona Città Studi, in prossimità del Politecnico.

Lo spazio espositivo a pianta circolare, sede dello studio di architettura BINOCLE, occupa il tamburo di una delle due cupole dell’edificio, ciascuna sormontata da un altissimo pinnacolo. Dalle sue finestre trapezoidali offre una vista straordinaria sulla città di Milano.

La mostra Fireworks ribadisce la collaborazione decennale tra Massimo De Carlo e Lorenzo Bini e che segue la comune vocazione per la scoperta di luoghi inconsueti. Il desiderio di esplorare la città al di fuori dal perimetro convenzionale e dalle destinazioni abituali è un’attitudine che sottolinea l’ approccio e la visione della galleria Massimo De Carlo.


Informazioni Essenziali:

Massimo De Carlo presenta la mostra “Fireworks” dei designer belgi Muller Van Severen, in collaborazione con lo studio di architettura BINOCLE di Lorenzo Bini.

Via Giuseppe Colombo 81 A, Milano
Aperta dal 4 al 9 Aprile 2017, dalle ore 11:00 alle ore 19:00


MULLER VAN SEVEREN
Muller Van Severen è nato nella primavera del 2011 come una collaborazione creativa tra I designer Belgi Fien Muller e Hanners van Severen per creare una linea di mobili. Da quel momento Fien e Hannes, entrambi artisti, hanno realizzato e creato una “famiglia” di mobili. Le loro creazioni sono presenti globalmente sia in luoghi pubblici che in abitazioni private.

In questo momento Muller Van Severen stanno lavorando ad un nuovo edificio per la compagnia televisiva VRT in collaborazione con gli architetti Robbrecht e Daem. Lavorano con prestigiose gallerie ( come Kreo Parigi, Matter New York, The Apartment Copenhagen, Andreas Murkudis Berlin) e hanno collaborato alla creazione di una serie di oggetti con Petit h, Hermès.

EMAILLERIE BELGE
Nel giugno 2016 Emaillere Belge, l’unica fabbrica di smalto rimasta in Belgio, viene acquistata da Tanguy Van Quickenborne, il cui principale business è gestire l’azienda Van Den Weghe che si occupa di pietra naturale. Van Den Weghe è specializzata in lavorazioni di alta gamma su misura in pietra naturalee e ha prodotto i primissimi pezzi di Muller Van Severen con cui collabora dal 2011. Muller Van Severen sono sempre stati interessati alla lavorazione dello smalto e Fireworks è stata un’ occasione perfetta per realizzare il loro progetto.

MASSIMO DE CARLO
La galleria Massimo De Carlo è stata fondata a Milano nel 1987. Da 30 anni Massimo De Carlo presenta al pubblico e al mondo dell’arte italiano le voci più interessanti del panorama internazionale dell’arte contemporanea e promuove l’arte italiana nell’arena globale. Massimo De Carlo opera in quattro sedi: due a Milano (Via Ventura 5 e Piazza Belgioioso 2), una a Londra (55 South Audley Street) e una a Hong Kong ( Pedder Building).

BINOCLE
Lo studio BINOCLE, di base a Milano, è guidato dall’architetto italiano Lorenzo Bini. BINOCLE lavora sulla trasformazione di spazi esistenti creando sia strutture temporanee sia edifici permanenti e giardini. Il palazzo che ospita gli uffici di BINOCLE è stato costruito tra il 1924 e il 1927 da Luigi Ronzoni (1881- 1945), imprenditore tessile, che ha reso omaggio a sua madre chiamando il palazzo allo stesso modo. La struttura è stata concepita dal professore Ettore Molinari e disegnata dall’ingegnere Vittorio Molinari assieme all’architetto Giacomo Carlo Nicoli e l’ingegnere Arturo Danusso.