Secondo appuntamento di [email protected], Forme in Movimento con Cecilia Falasca.

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 29 ottobre presso lo show room della Concessionaria Fiat DANELLI di Pescara, in Via Raffaello 30, si svolgerà il secondo appuntamento di [email protected], Forme in Movimento con Cecilia Falasca.

[email protected] è un evento espositivo itinerante a cura di Maddalena Rinaldi organizzato in prestigiose aziende abruzzesi che a turno aprono le loro porte all’arte. Con l’intento di sperimentare forme di partecipazione economica volte alla valorizzazione e promozione della cultura, [email protected] coinvolge direttamente le aziende nella realizzazione di mostre ed eventi culturali



In ciascuno degli eventi at home, previsti nell’arco di un anno, lo spettatore è invitato ad interagire con le opere di Cecilia Falasca (le Sculture iXi) ma avrà anche l’opportunità di assistere a performances musicali, reading ed altre rappresentazioni artistiche. Ogni incontro, infatti, vede la partecipazione di un altro artista che attraverso il suo lavoro dialoga con la ricerca estetica di Cecilia Falasca.

Dopo l’appuntamento inaugurale del 4 giugno scorso presso l’Azienda Agricola La Quagliera di Prisca Montani a Spoltore con la partecipazione dei musicisti Cesare Di Giulio (chitarra) e Lorenza Summonte (flauto traverso), l’evento sarà ospitato, per il suo secondo appuntamento, il 29 ottobre 2011 nella Concessionaria Fiat DANELLI di Pescara.

Special guest del secondo appuntamento è l’artista Chiara Ferrara che, con disegni e ritratti realizzati sul momento contribuirà a rendere l’evento memorabile, in uno scenario insolito, ma suggestivo, fatto di sculture, automobili ed installazioni.

A conclusione del progetto itinerante ci sarà una mostra collettiva dei lavori realizzati e di tutta la documentazione prodotta durante gli appuntamenti di [email protected]

Cecilia Falasca é da anni attiva sul territorio Abruzzese e nazionale attraverso una pratica artistica sperimentale ed innovativa. In coerenza con la sua natura relazionale, la sua ricerca estetica si è orientata verso la sperimentazione di nuove forme d’arte basate sull’interattività e sulla produzione di relazioni con l’Altro. Con le Sculture itineranti ed interattive, composte di elementi di legno ricoperti di polvere di marmo e terre colorate, l’artista invita il pubblico a prendere parte ad un momento conviviale ed a realizzare, da solo o insieme ad altri spettatori, la propria opera. Negli appuntamenti di [email protected], la condivisione dell’arte in uno spazio intimo come quello di un ambiente di lavoro, in alcuni casi anche abitazione e lontano dai rigidi schemi del luogo istituzionale, offre la giusta spontaneità alla pratica interattiva insita nella natura relazionale del suo lavoro.

Chiara Ferrara è nata a Iglesias nel 1986 e si è laureata in pittura a Sassari nel 2009. La sua ricerca estetica intima e personale affronta gli aspetti più reconditi della vita e coniuga in un sorprendente connubio pittura ed interazione rivolgendosi ad uno spettatore sensibile e attento. Enigmatici e penetranti i suoi lavori sono realizzati con tecniche diverse e sui supporti più disparati in una quasi totale monocromia fautrice di un’ intensa leggerezza. Delicata ma profonda, l’opera di Chiara Ferrara riflette e fa riflettere trascinandoci in suggestivi scorci ed enigmatici sguardi. La sua grande abilità le permette di rendere ogni attimo attraverso una sublime atmosfera poetica, resa dal suo elegante disegno.