Mili Romano – Crossing

Sarnano - 19/12/2012 : 30/12/2012

Nell’attraversamento di una casa della memoria, tracce lievi, negli angoli, in stanze di passaggio,in spazi inquieti che conducono altrove. In quelle stanze il tempo si è arrestato e fra oggetti, mobili, polveri, tappeti, ritornano in immagini immerse in un pulviscolo, in quell’offuscamento visivo di chi riemerge da sonno e da lunga amnesia.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO LAVI'!
  • Indirizzo: via Roma 8 - Sarnano - Marche
  • Quando: dal 19/12/2012 - al 30/12/2012
  • Vernissage: 19/12/2012 ore 18.30
  • Autori: Mili Romano
  • Curatori: Elena Pirazzoli
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.00 escluso lunedì e giorno di Natale

Comunicato stampa

Nell’attraversamento di una casa della memoria, tracce lievi, negli angoli, in stanze di passaggio,in spazi inquieti che conducono altrove. In quelle stanze il tempo si è arrestato e fra oggetti, mobili, polveri, tappeti, ritornano in immagini immerse in un pulviscolo, in quell’offuscamento visivo di chi riemerge da sonno e da lunga amnesia.

“… Un'atmosfera sospesa, familiare ma essenzialmente estranea, serena ma sottilmente inquietante, si dispiega attorno a noi

Tutto sembra essere rimasto al momento in cui quelle stanze erano abitate, tuttavia il silenzio, la patina opaca e il lento deperimento dei tessuti e delle carte segnano e mostrano la distanza che intercorre tra noi e il tempo di quegli oggetti. Un necessario pudore influenza allora il nostro sguardo, che ha bisogno di filtri, mediazioni, distanze. Mili Romano ha scelto di guardare attraverso gli specchi, in cui più nessun viso da decenni si è posato, ma solo oggetti, fermi e ciechi. Specchi come punti di visione su questa immobilità, o specchi come soglie di accesso, per coglierne le storie passate e il lento, impercettibile quanto inesorabile, decadimento…
(dal testo di Elena Pirazzoli)