Michal Beutler – Oak Barrel Baroque

Novi Ligure - 02/10/2021 : 02/10/2021

Michal Beutler a distanza di quattro anni torna nel Gavi e realizza per Fondazione La Raia – arte cultura territorio una nuova opera: Oak Barrel Baroque.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE LA RAIA
  • Indirizzo: Strada Monterotondo 79 - 15067 - Novi Ligure - Piemonte
  • Quando: dal 02/10/2021 - al 02/10/2021
  • Vernissage: 02/10/2021 ore 16
  • Autori: Michael Beutler
  • Curatori: Ilaria Bonacossa
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening, serata – evento, inaugurazione

Comunicato stampa

Michal Beutler a distanza di quattro anni torna nel Gavi e realizza per Fondazione La Raia – arte cultura territorio una nuova opera: Oak Barrel Baroque. Realizzata con le doghe delle barrique a fine vita della Raia, prende la forma di una piccola cappella circondata da giovani querce, che rendono manifesto il ciclo di vita di questa pianta e la sua importanza per la produzione del vino. Installata in mezzo ai vigneti, dalle sue finestre e dalla grande apertura sul fronte si può godere, al riparo dal sole, la vista delle colline del Gavi

L’installazione è un piccolo rifugio, un teatrino estemporaneo, un luogo dove sostare e riposare, pensato per le persone e i visitatori che attraversano l’azienda agricola esplorando le opere d’arte che dal 2013 ne caratterizzano il paesaggio.
Ispirata alle architetture palladiane e alle chiese delle piazze italiane, questa inusuale struttura è costruita con travi in legno e doghe delle barrique a fine vita. Beutler sviluppa la sua ricerca legata alle pratiche artigianali, attraverso materiali naturali, riciclati e riattivati in una nuova funzione, rielaborando le forme delle costruzioni abitative e lavorative, per creare atmosfere capaci di trasformarne le caratteristiche, il fine e la funzione.

La struttura di Oak Barrel Baroque richiama la storia dell’architettura rurale creando un luogo che evoca contemporaneamente un rifugio, una cappella di campagna e un piccolo teatro. Per questo motivo verrà inaugurato dalla performance Care Selve. Florilegio di Aline Nari, uno spettacolo che è un invito alla riscoperta della spiritualità della natura.