Memento. L’ossessione del visibile

Napoli - 31/05/2017 : 31/05/2017

Presentazione del libro di Pietro Gaglianò Memento. L'ossessione del visibile / The Obsession with the Visible (postmedia books, 2016)

Informazioni

Comunicato stampa

Presentazione del libro di Pietro Gaglianò Memento. L'ossessione del visibile / The Obsession with the Visible (postmedia books, 2016)
Conversazione fra Maria Teresa Annarumma e l'autore. Introduce Pierpaolo Forte

Museo MADRE, via Settembrini 79, Napoli



Mercoledì 31 maggio 2017, alle ore 18:00, il museo MADRE di Napoli (Biblioteca, primo piano) ospiterà la presentazione del libro di Pietro Gaglianò Memento. L'ossessione del visibile / The Obsession with the Visible (postmedia books 2016)

Il volume sarà presentato dall'autore in conversazione con il critico e curatore Maria Teresa Annarumma, introdotti dal presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee Pierpaolo Forte.

Memento. L'ossessione del visibile / The Obsession with the Visible è una riflessione sulla criticità della memoria collettiva, sulleestetiche del potere, sulle forme di una narrazione alternativa. Dagli apparati delle forze egemoniche alle esperienze del contro-monumento, dalla pianificazione urbana al controllo tentacolare sul tempo nella nostra economia post-fordista, si scoprenell'ossessione per il visibile la linea di frizione tra la capacità eversiva dell’arte e la colonizzazione dell’immaginario propria della contemporanea "società dello spettacolo". Memento prende avvio dal mai compiuto monumento a Costanzo Ciano a Livorno, costeggiando l’estetica dei totalitarismi europei, e analizza alcune possibilità dell’arte internazionale negli ultimi trentanni fino alle più recenti sperimentazioni degli artisti italiani nell'approcciare la materia del potere, le sue forme, le sue narrazioni e le sua alternative, nella condivisione e nella partecipazione. Le conversazioni con Jochen Gerz e Thomas Hirschhorn concludono il libro proponendo due diverse visioni sui temi del monumento, territorialità, della politica e della sfera pubblica. La ricerca perMemento è stata sviluppata nell'ambito di Livorno in Contemporanea 2015 promossa dal Comune di Livorno, in collaborazione con il Centro Pecci di Prato, all'interno del progetto regionale Toscana Contemporanea.



Pietro Gaglianò (1975) è critico d’arte e curatore. Dopo la Laurea in Architettura ha approfondito il rapporto tra l’estetica del potere e le libertà individuali, prediligendo il contesto urbano, architettonico e sociale quale scena delle pratiche artistiche contemporanee. Ha curato progetti e mostre in Italia e all'estero. Da anni sperimenta formati ibridi dello spazio di verifica dell’arte, in cui esperienze di laboratorio e formazione si innestano sul modello tradizionale della mostra e del convegno.



Info sul volume

autore: Pietro Gaglianò

titolo: Memento. L'ossessione del visibile / The Obsession with the Visible

editore: postmedia books

anno: 2016

228 pagine - testi in italiano e inglese
ISBN 9788874901470