Matvey Levenstein

Roma - 24/11/2017 : 24/01/2018

Terza mostra personale di Matvey con la Galleria Lorcan O’Neill, la prima volta nel nuovo spazio di vicolo dei Catinari.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA LORCAN O'NEILL - CATINARI
  • Indirizzo: Vicolo dei Catinari 3 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 24/11/2017 - al 24/01/2018
  • Vernissage: 24/11/2017 ore 18,30
  • Autori: Matvey Levenstein
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Hours: Tuesday to Saturday 11am - 7pm Orario: da martedì a sabato 11:00 - 19:00

Comunicato stampa

Membro di un gruppo di artisti formatisi alla Yale School of Art (fra cui John Currin, sua moglie Lisa Yuskavage, e Richard Phillips),

fin da giovane Levenstein ha coltivato un profondo interesse per la pittura. L'artista combina la sua straordinaria preparazione tecnica

con una ricerca minuziosa sulla tradizione della pittura a olio, che lo ha portato a impiegare un tipo di pittura basato su numerose

stesure di colore sovrapposte, e la scelta del rame come supporto per alcuni dei suoi lavori

In particolare, il rame, apprezzato dagli artisti fin

dall'inizio del XVI secolo per le sue proprietà fisiche ed estetiche, permette a Levenstein una resa pittorica

degli effetti di luci e ombre eccezionalmente vivida.



Le opere esposte in mostra sono ritratti, paesaggi e nature morte dipinte principalmente nello studio dell'artista a Long Island, N.Y., fra il 2016 e il 2017.



Matvey Levenstein (Mosca, 1960), vive e lavora a New York City.

Cresciuto sotto il regime di Brezhnev, abbandona l'USSR nel 1980, vivendo a Vienna e a Roma prima di trasferirsi a Chicago.

Levenstein ha conseguito un BFA alla School of the Art Institute of Chicago e un MFA alla Yale University.

L’artista ha esposto in personali e collettive in musei internazionali, fra cui: Modern Art Museum of Fort Worth, Dallas Museum of Art,

Miami Museum of Contemporary Art, Drawing Center e White Columns, New York.

Ha ricevuto numerosi premi, fra cui il Rome Prize (2003), il Penny McCall Foundation Award (2002) e il Marie Walsh Sharpe Foundation Grant (1998 - 99).

Nel 2007 Galleria Lorcan O'Neill ha organizzato la prima personale dell'artista in Italia.